Ore concitate per quanto riguarda il Calciomercato milanese. Le due società occupano posizioni molto differenti ma parallele. Entrambe hanno appena cambiato allenatore e sono al lavoro per costruire una squadra all'altezza delle aspettative e delle proprie ambizioni. I nerazzurri hanno meno problemi finanziari dei cugini, avendo praticamente messo a posto i conti in queste ultime annate. Il Milan è invece ancora alle prese con qualche grana dovuta al Fair Play finanziario.

Pubblicità
Pubblicità

Fra le ipotesi c'è anche quella di non poter partecipare alla prossima edizione dell'Europa League. Nonostante questo la nuova dirigenza formata da Maldini e Boban è al lavoro, e fra i tanti nomi si comincia a fare sul serio. Il primo acquisto della nuova era sarà Rade Krunic, giocatore ormai ex Empoli e fresco di firma coi rossoneri. L'Inter invece starebbe lavorando sul giovane esterno austriaco Lazaro, e al momento in base alle notizie che trapelano sembrerebbe il più vicino a vestire la maglia nerazzurra fra i diversi giocatori nel mirino.

Pubblicità

Il Milan potrebbe chiudere per Krunic

25 anni, una buona stagione con la maglia dell'Empoli, una valutazione da 8 milioni di euro per il centrale di centrocampo che avrebbe convinto la nuova dirigenza rossonera. In attesa di colpi più onerosi e mirati, il Milan rinfoltisce la sua mediana con l'arrivo del nazionale bosniaco. Fra i diversi rumor di mercato per il Milan ci sarebbe anche la cessione di Donnarumma, la questione legata ai diversi attaccanti in possesso come Andre Silva e Kalinic e tanta altra carne sul fuoco che terrà vivo il calciomercato rossonero fino a settembre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Inter, per Lazaro ballano ancora 3 milioni

A conti fatti, nonostante le tantissime voci che riguardano diversi giocatori del calibro di Lukaku, Barella e tanti altri, il calciatore che sembrerebbe più vicino a vestire la maglia dell'Inter è proprio l'austriaco dell’Hertha Berlino Valentino Lazaro. La richiesta per il giocatore si aggirerebbe intorno ai 25 milioni, ma la trattativa potrebbe andare in porto con un'offerta complessiva compresa di bonus che toccherebbe i 21 milioni di euro.

Il giocatore può ricoprire diversi ruoli sulla fascia destra, compreso il terzino, il centrocampista di destra e l'ala destra. Una duttilità che potrebbe essere determinante per gli schemi del nuovo allenatore Antonio Conte. In attesa quindi di sbrogliare il caso Icardi e di arrivare ad attaccanti del calibro di Lukaku e Dzeko la dirigenza potrebbe portare il primo tassello a Milano per iniziare a costruire la nuova Inter e pare quindi che Valentino abbia conquistato la dirigenza nerazzurra tanto da spingerla ad offerte importanti per il suo cartellino.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto