Uno dei giocatori che ha deluso leggermente le aspettative in casa Inter è stato Radja Nainggolan. Arrivato l'estate scorsa come il grande colpo di mercato dalla Roma per venticinque milioni di euro più i cartellini di Davide Santon e Nicolò Zaniolo, per un'operazione complessiva da quaranta milioni, il suo rendimento è stato condizionato anche da un infortunio durante il ritiro pre-campionato. Da allora il percorso è stato in salita e durante l'annata è stato costretto ai box per altri problemi fisici.

Pubblicità
Pubblicità

Anche a livello caratteriale c'è stato qualche problema, con il Ninja che è stato sospeso a Natale per un ritardo all'allenamento che lo ha costretto a saltare il big match di santo Stefano contro il Napoli.

Futuro in bilico per il Ninja

Nainggolan potrebbe lasciare l'Inter nella prossima sessione di Calciomercato. Il centrocampista belga non sembra rientrare nei piani del nuovo tecnico Antonio Conte. L'ex allenatore del Chelsea, infatti, sarebbe orientato a liberarsi di tutti quei giocatori che hanno creato problemi nella stagione appena terminata e il Ninja è tra questi, come testimonia la sospensione subita a Natale dal club nerazzurro.

Pubblicità

Nonostante un rendimento al di sotto delle aspettative, però, l'ex Roma è stato decisivo in alcune gare. Da quella di Champions contro il Psv in Olanda, fino ad arrivare all'ultimo mese di campionato, dove il suo rendimento è stato in crescendo. Suo il gol probabilmente più bello della stagione, nell'1-1 contro la Juventus, e suo il gol vittoria all'ultima giornata contro l'Empoli che ha regalato la qualificazione in Champions League. Il classe 1988, alla fine, ha disputato ventinove presenze in campionato, mettendo a segno sei reti e collezionando tre assist. Uno score importante per un giocatore alle prese con vari acciacchi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

I possibili sostituti

Con l'eventuale cessione di Radja Nainggolan, sarà necessario reperire un rinforzo di valore al suo posto. Il primo nome in lizza è quello di Mateo Kovacic. Il centrocampista croato è tornato al Real Madrid dopo il prestito al Chelsea ma sembra in uscita dai blancos. Il giocatore piace ai nerazzurri e sogna il ritorno dopo essere stato ceduto nelll'estate del 2015 per quaranta milioni di euro. Opzione possibile se gli spagnoli aprissero ad una partenza in prestito con diritto di riscatto.

Inoltre non è da escludere anche un ulteriore rinforzo in mezzo al campo.

L'altro nome sulla lista di Marotta e Ausilio è quello di Bruno Fernandes, centrocampista portoghese autore di una grande stagione con la maglia dello Sporting Lisbona, con il quale ha messo a segno ben venti reti e collezionato tredici assist. In questo caso l'affare potrebbe decollare con l'inserimento nella trattativa di Joao Mario, giocatore in uscita dall'Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto