L’affare Matthijs de Ligt per il Calciomercato della Juventus sarebbe arrivato alle ultime curve. Il traguardo è vicinissimo dopo che Mino Raiola ieri aveva inviato le parti a fare in fretta. I bianconeri hanno preso la palla la balzo alzando l’offerta all’Ajax, ora mancano una decina di milioni forse qualcosa in meno per portare in porto l'affare. I lancieri non hanno nessuna intenzione di fare muro, per ora il difensore si allena con la squadra olandese, ma avrebbe praticamente già le valigie pronte per trasferirsi a Torino.

Continuano i rumors anche su Mauro Icardi, ieri la notizia di un incontro tra Agnelli e un intermediario dell’attaccante è stata smentito, nel frattempo Paulo Dybala respinge l’idea di passare all’Inter proprio in cambio di Maurito.

Calciomercato Juventus: offerta da 67 milioni per de Ligt

L’accelerata decisiva per il calciomercato della Juventus sul fronte de Ligt è arrivata nella serata di ieri quando sarebbe stata alzata l’offerta per il cartellino del giocatore.

Dopo un primo approccio da circa 50 milioni,i bianconeri sono saliti a 67 più bonus secondo Tuttosport, mentre in Olanda si parla di 65. L’Ajax continua a chiedere 75 milioni, ma se davvero Paratici fosse arrivato alle cifre scritte in precedenza allora l’affare si potrebbe chiudere in breve tempo. Ed è questo l’auspicio di Mino Raiola, potente agente del calciatore, che nei giorni scorsi aveva dichiarato di avere fretta di chiudere l’affare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

De Ligt nel frattempo si è presentato al raduno dell’Ajax con cui si sta continuano ad allenare in modo da non creare strappi e lasciare le società lavorare senza alcun disturbo. D’altronde il ragazzo la decisione sul suo futuro l’ha già presa: sarà un giocatore della Juve ed è già stato trovato l’accordo per un contratto da 7,5 milioni a stagione più bonus che lo dovrebbero portare a guadagnarne 12.

Maurizio Sarri lo aspetta il prima possibile in ritiro, oggi i suoi giocatori sosterranno le visite mediche, domani in programma il primo allenamento. Difficile però che de Ligt possa arrivare sotto la Mole prima della prossima settimana, la sensazione è che sarà bianconero per la tournèe in Asia in cui il primo match è fissato il 21 luglio con i vice campioni d'Europa del Tottenham e il secondo il 24 con l’Inter, nel primo derby d'Italia della stagione.

Dybala resta alla Juventus: niente scambio con Icardi

E proprio con i nerazzurri resta aperto il fronte Mauro Icardi per il calciomercato della Juventus. Ieri si era sparsa la voce di un incontro tra il presidente Agnelli e uno degli intermediari dell’attaccante. Tutto è stato smentito ma i Campioni d’Italia stanno lavorando per portare Maurito alla corte di Sarri. La strategia è abbastanza chiara, Icardi preferirebbe la Juve al Napoli, per questo Paratici sta cercando di far passare più tempo possibile in modo da arrivare alle battute conclusive della finestra di mercato costringendo i nerazzurri ad abbassare il prezzo, ad oggi fissato intorno ai 60 milioni.

Questo piano è figlio anche di un’altra scelta precisa anticipata oggi dal Corriere dello sport in prima pagina. Paulo Dybala avrebbe detto “no” ad un trasferimento all’Inter che avrebbe permesso ai bianconeri di non dover aprire il portafoglio per Icardi. La Joya è in contatto con Sarri che lo ha convinto a restare, è molto probabile che il tecnico voglia provare l’operazione rilancio dopo la deludente passata stagione dell’argentino. La priorità di Dybala è sempre stata quella di rimanere alla Juve e le rassicurazioni di Sarri hanno reso la sua convinzione ancora più ferrea. La telenovela Icardi è quindi destinata a durare ancora un bel po’ di tempo, la volontà del giocatore sta infatti intralciando la strategia del Napoli, pronto a mettere sul piatto 60 milioni per il cartellino del bomber in modo da convincere Marotta e sorpassare la Vecchia Signora nella corsa. Ma se davvero Maurito dovesse vestirsi di azzurro, cosa farà Paratici? Negli ultimi giorni sembra essere sempre più concreto un interessamento per Romelo Lukaku del Manchester United, però ancora bisogna capire se è solo una manovra di disturbo, visto che l’Inter è molto interessata al belga o se si tratta di un vero interesse. Il caso Icardi è davvero di difficile soluzione, mentre il calciomercato della Juventus ad oggi ha due "certezze": de Ligt arriverà, anche se con un po’ di ritardo rispetto ai piani originali, mentre Dybala resterà a Torino per convincere Sarri e rilanciarsi con la sua maglia numero 10 sulle spalle.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto