Sono ore veramente molto calde per quanto riguarda il Calciomercato della Juventus. Il club bianconero, infatti, sta per chiudere la trattativa per l'acquisto di De Ligt, fortissimo difensore di diciannove anni dell'Ajax. Il giovanissimo centrale dovrebbe essere acquistato per una cifra molto vicina ai settantacinque milioni di euro. Per lui sarebbe pronto un contratto di cinque anni da sette milioni e mezzo di euro a stagione, con possibilità di arrivare fino a dodici con i bonus.

Pubblicità
Pubblicità

Ma le novità di calciomercato sulla Juventus non sono finite qui. De Ligt, infatti, potrebbe non essere il solo acquisto in difesa per il club bianconero. Stando a quanto riporta la nota testata "SportMediaset", infatti Dani Alves sarebbe interessato a un ritorno in bianconero. Il giocatore brasiliano non ha intenzione di proseguire la sua carriera al Paris Saint Germain e sta provando ad offrirsi a diversi club.

Pubblicità

Mercato Juventus, Dani Alves si sarebbe proposto alla dirigenza bianconera

Il terzino brasiliano avrebbe sondato non solo l'Inter di Antonio Conte, ma anche la Juventus, ovvero la squadra che aveva abbandonato due anni fa, riservando parole non proprio dolci alla dirigenza bianconera.

A quanto pare Dani Alves non legò mai veramente con Massimiliano Allegri e neanche con Beppe Marotta, nonostante fosse molto ben inserito nello spogliatoio bianconero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Ora, però, il giocatore sembra avere cambiato idea e la partenza di Allegri e di Marotta gli avrebbe fatto venire voglia di tornare a Torino. Il terzino brasiliano, tuttavia, ha trentasei anni e percepisce un ingaggio da sette milioni di euro a stagione. L'ipotesi Dani Alves, comunque, potrebbe essere eventualmente presa in considerazione se dovesse partire Cancelo. Si attendono ulteriori aggiornamenti di mercato nelle prossime ore.

Il resto del mercato bianconero

Intanto, la Juventus continuerebbe la trattativa per portare a Torino Federico Chiesa. L'esterno offensivo della Fiorentina è da tempo nel mirino del club bianconero, che ha però una strategia ben precisa. Prima di muoversi, infatti, la dirigenza della Juventus aspetta che sia lo stesso giocatore a sbilanciarsi con i dirigenti del club viola per chiedere la cessione.

Pubblicità

Chiesa è un giocatore molto apprezzato dal nuovo tecnico bianconero Maurizio Sarri, che lo avrebbe chiesto più volte alla dirigenza della Juventus. Tuttavia, il nuovo patron della Fiorentina Rocco Comisso farà di tutto per trattenere il suo giocatore più forte, valutato tra i settanta e gli ottanta milioni di euro. Su Chiesa, inoltre, sarebbe anche piuttosto forte l'interesse dell'Inter di Antonio Conte.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto