La Juventus ieri pomeriggio ha lasciato Torino per volare in Asia. Dopo 12 ore di viaggio, i bianconeri sono arrivati a Singapore, poi si sono recati in hotel dove hanno trovato moltissimi tifosi. La giornata per i campioni d'Italia è stata fin da subito ricca di impegni e diversi bianconeri hanno partecipato ad alcuni eventi, tramite i quali hanno avuto l'opportunità di incontrare i supporters. Poi la squadra si è trasferita al Bishan Stadium per allenarsi.

Prima della seduta, Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida contro il Tottenham. Il tecnico ha parlato in modo particolare del nuovo acquisto Matthijs De Ligt, spiegando che domani contro gli Spurs il difensore giocherà uno spezzone di partita. Inoltre, Maurizio Sarri ha rilasciato anche alcune dichiarazioni su Paul Pogba: "Pogba mi piace davvero molto, ma è un giocatore del Manchester United".

Sarri e la sfida contro il Tottenham

Domani alle 13:30 (ora italiana) la Juventus disputerà la prima amichevole della stagione 2019/2020. Avvicinandosi al match, Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa e ha spiegato cosa si aspetta domani dai suoi ragazzi. "Siamo indietro rispetto al Tottenham", ha detto Sarri, che poi ha aggiunto che gli piacerebbe vedere la squadra in campo con la giusta mentalità.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Infine, l'allenatore della Juve si è soffermato anche su alcuni giocatori. Sarri ha parlato di Cristiano Ronaldo e ha spiegato in che posizione lo utilizzerà: "Cristiano ha vinto tutto a livello individuale e collettivo partendo leggermente defilato da sinistra". Dunque per il momento la posizione di CR7 non cambierà, ma Sarri non ha escluso che in futuro possa agire in altre zone di campo: "Ma con le sue qualità spostarlo di dieci metri non cambierebbe nulla".

L'allenatore della Juve si è poi soffermato su Matthijs De Ligt, spiegando che il ragazzo non si è ancora allenato con i compagni ma che domani giocherà uno spezzone di partita. In conclusione Sarri ha parlato anche di mercato e di Paul Pogba. Il tecnico ha spiegato che il francese gli piace molto ma che è un giocatore del Manchester United: "Non sono io il direttore sportivo e non conosco la situazione".

Domani prima amichevole per la Juve

Domani Maurizio Sarri dovrebbe schierare un 4-3-3 e probabilmente farà ruotare tutti i suoi giocatori. Cristiano Ronaldo dovrebbe essere, ma è possibile che partiranno dal primo minuto anche i giocatori che hanno iniziato la preparazione, ovvero Federico Bernardeschi e Mario Mandzukic. A centrocampo dovrebbe essere titolare Pjanic e con lui potrebbero agire Rabiot e Emre Can. In difesa ci sarà spazio per De Ligt che come annunciato da Sarri giocherà uno spezzone di partita, ma resta da capire se entrerà a gara in corso o se partirà dal primo minuto.

Inoltre, in conferenza stampa il tecnico toscano ha sottolineato che lui non giocherà mai con la difesa a tre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto