La Juventus sarebbe vicinissima a chiudere per la cessione del talentuoso attaccante Moise Kean all'Everton, il millennial dopo aver fatto vedere grandi cose dal punto d vista tecnico e realizzativo, sbarcherà con ogni probabilità in Premier League; per lui un ingaggio che si aggirerà sui 3 milioni, per la Juventus sarebbe una grandissima plusvalenza. A breve, forse già domani le visite mediche e, se filerà tutto liscio, ci sarà l'ufficializzazione della cessione.

Kean numeri da record e futuro da potenziale fenomeno

Alla fine la Juventus ha deciso di cedere l'attaccante di Vercelli ai Toffees, per lui almeno sulla carta è un'esperienza da cogliere al volo, infatti andrà a giocare nel campionato più bello e seguito del Mondo, inoltre avrà la possibilità probabilmente di giocare di più. Ovvio che il posto da titolare dovrà sudarselo e conquistarselo, ma certamente la concorrenza nell'Everton sarà inferiore a quella che avrebbe nella Juventus.

Kean che ha compiuto 19 anni lo scorso 28 febbraio, è esploso nel grande calcio giovanissimo e fin qui ha già inanellato diversi record di precocità. In totale finora con le squadre di club ha totalizzato tra Juventus e Verona in serie A, 35 presenze e 11 reti. Più in generale tra squadre di club, nazionale maggiore e nazionali giovanili, ha messo a segno 35 reti, con una media realizzativa di 0.42 gol a partita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Kean è stato il primo millennial ha esordire in serie A, il primo a segnare una rete nella massima serie, il più giovane italiano ad esordire in Champions League, oltre ad essere il primo classe 2000 a realizzare un gol con l'Italia dei grandi.

Sacrificio per la Juve, ma grande plusvalenza

Tutto è ancora ufficialmente da definire e visto il caso Perin, saltato all'ultimo il suo trasferimento al Benfica, c'è da aspettare, ma sembrerebbe proprio che Kean sia ormai ad un passo dall'Everton.

La cifra del trasferimento che potrebbe aggirarsi sui 35 milioni più bonus circa, rappresenterebbe per la Juventus una plusvalenza importante. Ovvio che la cessione del promettente attaccante italiano sia un bel sacrificio per la società del presidente Agnelli, ma visto lo stallo di diverse situazioni soprattutto nel reparto offensivo, probabilmente l'allettante offerta, ha convinto l'entourage juventino.

Sarà interessante capire quando l'affare sarà totalmente definito, se ci sarà la famosa possibilità di "recompra", che la squadra bianconera pretendeva in caso di cessione di Kean. Perchè se è vero che la cifra della cessione è molto alta, a soli 19 anni Kean ha ancora tantissimi margini di miglioramento e quando finirà il suo percorso di maturazione, potrebbe diventare un grandissimo attaccante anche di livello internazionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto