La virtuale maglia bianconera che molti hanno cucito indosso a Mauro Icardi ormai da parecchie settimane, starebbe per cambiare colore. L'attaccante argentino, infatti, secondo le ultime indiscrezioni di mercato rilanciate anche da Sportmediaset, avrebbe aperto alla possibilità di un suo futuro alla Roma. Una trattativa che i dirigenti nerazzurri intavolerebbero ben volentieri visto che permetterebbe una volta e per tutte di sbloccare l'arrivo di Edin Dzeko a Milano.

Le cifre del possibile affare

La Roma cerca un attaccante per sostituire Dzeko che, nonostante la professionalità mostrata in questo pre-campionato, si sarebbe da tempo promesso all'Inter. La trattativa per il passaggio del bosniaco in nerazzurro è sempre stata in piedi e non si è stemperata nemmeno dopo l'arrivo all'Inter di Romelu Lukaku. Ad oggi c'è ancora differenza tra la richiesta della Roma e l'offerta interista, ma le ultime indiscrezioni danno l'ad Beppe Marotta intenzionato ad alzare l'asticella a 18 milioni di euro, non lontani pertanto dai 20 richiesti dalla Roma.

Società capitolina che avrebbe cercato con insistenza Gonzalo Higuain da quale, però, in queste settimane non è arrivata la minima apertura benché al pari di Icardi anche il Pipita è sul mercato. Alla luce di una trattativa già intavolata con l'Inter per Dzeko, la Roma avrebbe deciso di puntare forte sull'ex capitano nerazzurro e sarebbe disponibile alla cessione del bosniaco oltre ad un ricco conguaglio (si parla di 35-40 milioni) da versare nelle casse del club milanese per arrivare a Maurito.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

La possibile apertura

La novità sta nell'atteggiamento di Icardi e della moglie-manager Wanda Nara che, a causa di una trattativa con la Juventus che non sblocca (i bianconeri hanno la necessità di cedere Dybala, ma non intendono scambiarlo con Icardi), avrebbero iniziato a considerare la possibile destinazione Roma anche alla luce del ricco ingaggio che gli verrebbe offerto. Sempre secondo le indiscrezioni, Icardi in giallorosso percepirebbe 7,5 milioni all'anno più alcuni corposi bonus che gli permetterebbero di arrivare a 9 milioni.

In tal modo l'Inter prenderebbe i classici 'due piccioni con una fava', metterebbe le mani su Dzeko a lungo richiesto da Antonio Conte e non andrebbe a cedere un giocatore comunque valido, al di là dei problemi extracalcistici degli ultimi sei mesi, all'acerrima rivale. Soluzione che probabilmente sarebbe più gradita anche ai tanti tifosi che in questi mesi hanno cercato di spingere in qualche modo per la permanenza dell'ex capitano all'Inter.

Sarebbe sempre un addio, ma almeno non lo vedrebbero con la maglia bianconera. Tra due possibili mali (mali ovviamente secondo il loro pensiero) si sceglie sempre quello minore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto