Nel ritiro di Gubbio, la Paganese si prepara in vista dell'esordio stagionale di Coppa Italia Serie C contro la corazzata Bari: il match è in programma domenica prossima allo stadio San Nicola, con fischio di inizio previsto per le ore 20.30.

Gli azzurrostellati, agli ordini del tecnico Alessandro Erra, si allenano sotto il sole cocente della cittadina umbra: per il trainer originario di Coperchia arrivano buone indicazioni, soprattutto da parte dei più giovani, che sembrano essere entrati con lo spirito giusto in questa nuova avventura.

Nel frattempo la dirigenza campana prosegue il proprio lavoro, provando ad instaurare alcuni rapporti con diversi club allo scopo di chiudere nel più breve tempo possibile le trattative finora in corso.

Paganese, le attività nel decimo giorno di ritiro

Come è ormai prassi dal 28 luglio a questa parte, la Paganese nel ritiro di Gubbio ha svolto la consueta doppia seduta, sotto la supervisione dello staff tecnico: nella mattinata i calciatori hanno svolto lavoro prettamente tecnico-tattico, alla luce soprattutto dell'imminente esordio stagionale.

Più ricco invece il programma del pomeriggio, che ha visto gli atleti svolgere le ormai note small sided games, ossia le partitelle a ranghi ridotti: questa volta l'aspetto sul quale si è focalizzata l'attenzione del professor D'Antonio è di natura evidentemente fisica.

Buone notizie arrivano tuttavia dall'infermeria, dove l'esperto difensore Mariano Stendardo, infortunatosi la scorsa settimana, è pienamente recuperato: gli esami ecografici infatti hanno potuto evidenziare come il centrale azzurrostellato sia riuscito a superare la fastidiosa contrattura rimediata a Gubbio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Di concerto con lo staff sanitario del club campano, l'ex Matera ha potuto cominciare il lavoro di riatletizzazione, svolgendo esercizi propiocettivi, utili a stimolare i muscoli del calciatore, per poi procedere con un graduale inserimento nel gruppo.

Paganese, Perri arriva a Gubbio: Alfageme allontana gli azzurrostellati

La novità di giornata tuttavia riguarda ancora una volta il Calciomercato: nel ritiro precampionato della società liguorina è stato intravisto il terzino sinistro Matteo Perri. Il classe 1998 di proprietà dell'Ascoli ha già vestito la maglia del sodalizio del presidente Trapani nel corso della passata stagione.

Il direttore sportivo della Paganese Guglielmo Accardi sembra intenzionato a riportarlo alla corte di mister Erra: il discorso con la società marchigiana, proprietaria del cartellino, riguardo al rinnovo del prestito è già da tempo instaurato e non sembrano esserci problemi di sorta.

Non farà felici i tifosi azzurrostellati la notizia del possibile allontanamento dell'attaccante Luis Alfageme, uno dei pupilli del club campano: il calciatore, ingaggiato lo scorso gennaio dall'Avellino e proveniente dalla Casertana, sembra intenzionato a firmare con la società irpina.

Secondo quanto riportato anche dal noto esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, l'accordo dovrebbe concretizzarsi tra la giornata di oggi e quella di domani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto