Amichevole di lusso questa domenica 11 agosto all'Olimpico. Alle ore 20 si gioca infatti Roma-Real Madrid e sarà l'occasione per presentare la squadra giallorossa ai propri tifosi in vista della stagione che ormai sta per iniziare. Un test sicuramente importante per la squadra di Fonseca, che ha disputato tutto sommato un buon precampionato e che ora alza l'asticella a due settimane dall'inizio del torneo di Serie A.

L'allenatore portoghese spera di fare bella figura contro un avversario davvero fortissimo, anche se va detto che il Real in questo precampionato ha spesso collezionato sconfitte. La qualità dell'organico degli spagnoli però non si discute.

La Roma è molto impegnata in questo periodo nel calciomercato. La priorità è quella di portare nella capitale un nuovo difensore centrale e capire quale sarà il futuro di Dzeko, sempre nel mirino dell'Inter. Una eventuale cessione del centravanti porterebbe la Roma a cercare al più presto un suo sostituto.

Roma-Real in diretta tv in chiaro

Una buona notizia per i tanti appassionati di calcio che vorranno vedere Roma-Real Madrid. La partita infatti sarà trasmessa in chiaro sul canale TV8 a partire dalle ore 19.55, con la telecronaca di Trevisani e Marchegiani. Chi non avrà una televisione a disposizione in quella fascia oraria potrà comunque seguire la partita in streaming attraverso il sito internet della stessa emittente televisiva. Allo stesso orario la partita sarà visibile anche sui canali Sky Sport Uno e su Sky Sport Serie A della pay tv.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Serie A

La probabile formazione giallorossa

Per questo appuntamento all'Olimpico il tecnico Fonseca si ritrova con qualche giocatore acciaccato di troppo a centrocampo. Non saranno infatti a disposizione Veretout e Nzonzi. Per il resto dovremmo vedere un undici che probabilmente si avvicinerà molto a quello che vedremo all'esordio in campionato contro il Genoa. In porta ci sarà Pau Lopez, in difesa Florenzi e Kolarov saranno i due esterni, mentre Mancini e Fazio giocheranno al centro.

Per quanto riguarda i due mediani davanti alla difesa, la scelta dovrebbe ricadere su Pellegrini e Diawara. Dzeko, nonostante le continue voci di mercato delle ultime settimane, continuerà a occupare il ruolo di centravanti. Alle sue spalle dovrebbe muoversi il terzetto formato da Under, Zaniolo e Perotti, quest'ultimo insidiato da Kluivert.

Il Real Madrid di Zinedine Zidane pure manderà in campo una formazione non certo sperimentale.

Vedremo all'opera tutti i campioni della formazione spagnola, da Marcelo a Kroos, da Modric a Benzema. Tanta attesa anche su Hazard, uno dei nuovi volti delle merengues, giocatore formidabile chiamato a fare la differenza per riportare il Real al titolo in Spagna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto