La Juventus prosegue la sua preparazione estiva ed il lavoro di Sarri sta riguardando soprattutto la parte tattica ed atletica. Intanto si attende l'ultimo match di International Champions Cup contro l'Atletico Madrid, previsto per sabato 10 agosto alle ore 18:05. La dirigenza bianconera continua il suo lavoro sul mercato alla ricerca dei rinforzi ideali al gioco del tecnico toscano. Le principali antagoniste della Juventus probabilmente saranno Napoli ed Inter, con la società di Suning che dopo aver affidato la panchina all'ex bianconero Conte, sta allestendo una rosa competitiva, a breve dovrebbe arrivare l'ufficializzazione dell'acquisto di Lukaku dal Manchester United.

Il belga è stato conteso con la Juventus, in uno scontro fra le due società che prosegue anche nelle aule dei tribunali. Come è noto infatti la Juventus ha fatto l'ennesimo ricorso contro l'assegnazione dello scudetto 2006 all'Inter, questa volta rivolgendosi alla Corte d'Appello Federale. A tal riguardo ha parlato Mario Sconcerti, giornalista sportivo, che ha espresso parole di appoggio ai bianconeri ed in qualche modo è stato molto pesante con l'Inter.

'Inter premiata per qualcosa che non ha vinto'

Il noto giornalista Sconcerti ha detto la sua in merito al ricorso presentato dalla Juventus per l'assegnazione dello scudetto 2006 all'Inter. I bianconeri si sono appellati alla Corte d'Appello Federale, chiedendo in qualche modo l'annullamento dell'assegnazione, quest'ultima sancita dall'ex commissario straordinario della FIGC nominato ad hoc per quella vicenda, Guido Rossi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Il giornalista ha sottolineato come la Juventus abbia già pagato per il passato, sia con la Serie B che con l'annullamento di due scudetti vinti sul campo. Ecco perché può e deve considerarsi una società pulita: riguardo invece al senso di giustizia che pretende l'Inter, il giornalista è stato molto critico contro la società milanese, ribadendo come quest'ultima sia stata premiata più del dovuto, considerando che in quella stagione arrivò terza in classifica.

Moggi sul ricorso della Juventus

Anche Moggi ha detto la sua sul ricorso presentato dalla Juventus in merito a Calciopoli, dichiarando nel suo editoriale su Libero come la Corte d'Appello Federale dovrebbe annullare lo scudetto del 2006 all'Inter, in questo modo ridarebbe credibilità sia al calcio, ma anche alla stessa giustizia. L'ex direttore generale bianconero ha sottolineato inoltre che quella sentenza fu decisa da un ex consigliere dell'Inter nominato per la vicenda Calciopoli commissario straordinario, ovvero Guido Rossi.

Proprio per questo secondo l'ex direttore generale fu una vicenda condizionata e di parte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto