Nuovi attaccanti sarebbero in arrivo a Milano. Inter e Milan starebbero infatti per affinare le proprie rose proprio in queste ultime ore di Calciomercato.

Secondo le indiscrezioni i rossoneri sarebbero pronti per chiudere il colpo Rebic in entrata, sacrificando Andres Silva, titolare contro il Brescia, che si accaserebbe a Francoforte, realizzando così uno scambio fra i due. L'Inter invece nonostante le parole di rito del dirigente Marotta starebbe optando per un attaccante low cost da inserire all'occorrenza, come vice-Lukaku.

Un giocatore che si aggiungerebbe al folto gruppo di nuovi arrivi in casa nerazzurra.

Secondo i rumors quindi ci dovrebbero essere altri due colpi attesi nelle due società di Milano nella giornata del 2 settembre, ultima di trattative di questo lungo calciomercato estivo.

Milan su Rebic, Silva verso l'Eintracht Francoforte

Alla fine i rossoneri dovrebbero riuscire a piazzare Andres Silva, che sino a questo momento bloccava il mercato in entrata.

Dopo diversi no, il giocatore portoghese dovrebbe accettare lo scambio di prestiti con la squadra tedesca e accasarsi in Bundesliga, mentre Ante Rebic farebbe il percorso inverso in direzione Milano. L'operazione consiste in uno scambio di prestiti con obbligo di riscatto. Due colpi in uno quindi per i rossoneri, che regalerebbero a Giampaolo un giocatore duttile del reparto offensivo e di peso, riuscendo pure a piazzare anche un esubero di lusso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

Rebic gioca sia come mezza punta e sia come centravanti, adattandosi quindi perfettamente al gioco di Giampaolo. Riuscirà a fare sponda per Piatek o a sostituirlo all'occorrenza.

Ancora non sono state dichiarate le cifre dell'affare, ma secondo le voci dovrebbe concludersi a breve. L'ex giocatore della Fiorentina, probabilmente aveva espresso la volontà di partire, visto che era stato offerto anche all'Inter in precedenza, almeno secondo i vari rumors di mercato.

Inter, si cercherebbe un vice Lukaku

Marotta è stato molto chiaro, il mercato dell'Inter in entrata e in uscita è chiuso.

Tuttavia, i rumors non si placano e dopo la smentita dell'affare Politano alla Fiorentina, si muovono verso l'arrivo di un "vice-Lukaku".

Alla Juventus, Conte aveva spesso chiesto un sesto attaccante. Il profilo era quello di un giocatore d'esperienza, capace di entrare a partita in corso e di buttarsi nella mischia all'occorrenza. Borriello, Matri e Anelka avevano svolto, nel corso degli anni, questo ruolo in bianconero.

E' possibile quindi che anche all'Inter venga ripetuta questa fortunata scelta. L'identikit sarebbe quello di un giocatore a cui non verrà chiesto di giocare titolare, ma magari di entrare a partita in corso per cercare di ribaltare il risultato se ce ne sarà bisogno.

Sarebbe un acquisto non particolarmente costoso per le casse nerazzurre, che hanno registrato picchi particolarmente elevati di spesa in questa sessione di calciomercato.

Nelle prossime ore capiremo se le voci sono concrete, visto che il mercato chiuderà questo lunedì sera alle ore 22. I nomi fatti in questi giorni erano quelli di Matri e Babacar, entrambi del Sassuolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto