Nel turno infrasettimanale della Liga spagnola, il Barcellona vince 2 a 1 al Camp Nou contro il Villarreal. Dopo un inizio brillante, grazie ai due gol di Griezmann e di Arthur, la squadra catalana subisce il ritorno degli ospiti con un gol di Cazorla che beffa con un tiro da fuori area il non impeccabile portiere tedesco ter Stegen. La partita, però, passerà alla cronaca per il ritorno in campo da titolare da Messi ma, allo stesso tempo, per l'infortunio che ha subito l'argentino al ventottesimo del primo tempo.

Un problema muscolare che potrebbe condizionare il suo impiego per diverse partite. Il fuoriclasse potrebbe, infatti, saltare l'importante match di Champions League contro l'Inter. Il giocatore ha continuato a giocare per tutto il primo tempo, ma poi è stato costretto alla sostituzione ad inizio secondo tempo con il tecnico del Barcellona Valverde che ha inserito al suo posto il centrocampista offensivo francese Dembelè.

L'infortunio di Messi

Potrebbe essere un infortunio non di poco conto quello subito dall'argentino Messi che, dopo il rientro, è costretto di nuovo a fermarsi per un problema muscolare.

Da valutare l'entità del risentimento muscolare, ma di certo il 10 catalano rischia di saltare l'importante match di Champions League contro l'Inter. Come noto il girone in cui partecipano la società di Suning e quella catalana è molto equilibrato, soprattutto perché nella prima giornata di Champions League entrambi i match (Inter-Slavia Praga e Borussia Dortmund-Barcellona) sono finiti in pareggio. Di certo, però, il Barcellona ha messo in mostra il talento di Griezmann, che ha insaccato di testa un calcio d'angolo battuto proprio da Messi, e quello del centrocampista brasiliano Arthur, autore del secondo gol grazie ad uno splendido tiro da fuori. Sorprende l'esclusione per scelta tecnica di Rakitic che potrebbe quindi finire sul mercato a gennaio.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Champions League

Il match contro il Villarreal

Un Barcellona discreto ha rischiato non poco contro il Villarreal. Da rilevare che i padroni di casa hanno anche sprecato molto. In particolar modo Suarez che poteva andare a bersaglio almeno in due occasioni. Per il Villarreal hanno brillato Ekambi e Chukweze grazie al loro dinamismo con Valverde che è stato costretto a rinforzare la mediana con l'ingresso dell'ex Ajax De Jong. Nel settore avanzato buona anche la prestazione di Dembelé, subentrato a Messi nel secondo tempo ma a brillare, per l'ennesima volta, è la giovane punta Ansu Fati subentrata nel finale di gara.

Nonostante ciò il calciatore ha creato diverse occasioni negli ultimi quindici minuti. Un modo anche per salvaguardare la difesa catalana che sicuramente è stato messa in difficoltà durante tutta la partita dal settore avanzato della squadra ospite.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto