Ieri l'Inter è riuscita a portare a casa i tre punti nel big match della quinta giornata di Serie A contro la Lazio, restando in testa alla classifica a punteggio pieno, con quindici punti. Quinta vittoria consecutiva per la squadra di Antonio Conte, che si è imposta 1-0 con gol vittoria messo a segno da Danilo D'Ambrosio. Biancocelesti pericolosi soprattutto nel primo tempo, mentre nella ripresa il calo è stato notevole. Tra le fila laziali c'era grande attesa per assistere alla prestazione di Sergej Milinkovic-Savic.

Il centrocampista serbo è stato accostato ai colori nerazzurri qualche settimana fa ma ha disputato una partita al di sotto della sufficienza. Nonostante ciò, al momento della sua uscita dal campo è stato applaudito dai tifosi interisti.

Suning pensa a Milinkovic-Savic

Il giocatore tra i più attesi nella sfida tra Inter e Lazio ieri sera era sicuramente Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo è stato accostato ai nerazzurri nelle ultime settimane della sessione estiva di Calciomercato, ma l'affondo non è stato mai possibile a causa della mancata cessione a titolo definitivo di almeno uno tra Mauro Icardi e Ivan Perisic.

L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, e il tecnico, Antonio Conte, però, continuano ad essere suoi grandi estimatori con l'allenatore che lo vede come rinforzo ideale all'interno del proprio scacchiere tattico. Ieri nell'Inter giocava Matìas Vecino proprio nel ruolo che sarebbe potuto essere del giocatore laziale e la prestazione dell'uruguaiano è stata al di sotto della sufficienza. Proprio per questo motivo, qualora i nerazzurri dovessero continuare a correre in campionato, restando in lotta per il titolo con la Juventus, Suning potrebbe decidere di fare un investimento pesante su di lui per non lasciare nulla di intentato. L'uscita dal campo tra gli applausi del Meazza ha constatato come Milinkovic-Savic piaccia ai tifosi dell'Inter.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

La trattativa

Lazio che già la scorsa estate si era detta pronta ad ascoltare offerte per il centrocampista serbo. Il club più vicino ad acquistare le sue prestazioni è stato il Manchester United che, però, non è riuscito a trovare l'accordo, a sua volta, con il Real Madrid per la cessione di Paul Pogba.

A gennaio potrebbe essere l'Inter a fare un tentativo per Milinkovic-Savic. Suning vorrebbe fare un regalo a Conte e ai propri tifosi, soprattutto qualora i nerazzurri dovessero continuare a restare in lotta per i vertici della classifica.

I biancocelesti chiedono almeno settanta milioni di euro. Cifra importante ma che in parte potrebbe essere ricavata dalle cessioni di Gabigol, valutato trenta milioni, e Ivan Perisic, con il Bayern Monaco pronto a riscattarlo per altri trenta milioni. Inoltre il club meneghino potrebbe provare ad inserire una contropartita tecnica nell'affare: uno tra Vecino e Gagliardini, valutati entrambi venti milioni di euro e che colmerebbero il vuoto lasciato dal centrocampista serbo all'interno della rosa a disposizione di Simone Inzaghi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto