Uno degli uomini del momento in casa Inter è sicuramente Stefan De Vrij. Il centrale olandese è stato sempre utilizzato in questa prima parte della stagione dal nuovo tecnico nerazzurro, Antonio Conte, eccezion fatta per le prime due partite di campionato saltate per un problema muscolare. Il giocatore è sempre stato uno dei migliori in campo e ha dato l'impressione di trovarsi a suo agio nel 3-5-2 dell'allenatore salentino. Lo scorso anno il classe 1992 a parte qualche piccola sbavatura, era stato uno dei migliori, con la difesa nerazzurra la seconda meno battuta del campionato dopo quella della Juventus, nello schieramento a quattro di Spalletti. De Vrij che si è consacrato agli occhi del calcio europeo in un 3-5-2, quello della Lazio di Simone Inzaghi.

Il tentativo del Barcellona

Le prestazioni di Stefan De Vrij non sono passate inosservate agli occhi dei top club mondiali. L'olandese, insieme a Skriniar, ha rappresentato una delle migliori coppie in circolazione. E in estate il Barcellona è stata la società che ha mostrato maggior interesse per l'ex calciatore della Lazio. I blaugrana sono da tempo alle prese con problemi difensivi e non è un caso che in passato a loro sia stato accostato anche il nome di Skriniar.

Constatato che il centrale slovacco fosse inarrivabile visto che la valutazione dell'Inter arrivava a tre cifre (oltre i cento milioni di euro), il Barça ha deciso di virare sul difensore olandese.

Arrivato nell'estate del 2018 a parametro zero dalla Lazio dopo essere andato in scadenza di contratto. Una sua eventuale partenza avrebbe rappresentato una plusvalenza totale e notevole, fondamentale per sistemare definitivamente i conti con il fair play finanziario. Nonostante questo, i nerazzurri hanno fatto sapere sin da subito agli spagnoli di non essere disposti a trattare. Barcellona che sarebbe stato pronto a mettere sul piatto un'offerta superiore ai cinquanta milioni di euro.

Uno contro l'altro

Questa sera, in Champions League, Stefan De Vrij e il Barcellona saranno l'uno contro l'altro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

L'olandese sarà al centro della difesa completata da Skriniar e Diego Godin con l'uruguaiano che tornerà dal primo minuto dopo il turno di riposo avuto contro la Sampdoria sabato scorsa. Chi non ci sarà contro i blaugrana è Romelu Lukaku, rimasto a Milano per un affaticamento muscolare. Il belga cercherà di recuperare per il big match di campionato contro la Juventus. Il tandem d'attacco, dunque, dovrebbe essere formato da Alexis Sanchez e Lautaro Martinez, in vantaggio su Politano. In mezzo al campo sicuri del posto Sensi e Brozovic mentre si giocano una maglia da titolare Vecino e Barella.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto