Domenica sera allo stadio Meazza si gioca la gara più importante di questa prima parte della stagione visto che si affrontano Inter e Juventus, la prima contro la seconda in classifica, valido per la settima giornata di Serie A. Le due squadre sono separate in classifica da due punti visto che i nerazzurri sono primi a punteggio pieno, con diciotto punti, dopo le prime sei giornate. I bianconeri, invece, sono a quota sedici lunghezze, avendo vinto in cinque occasioni, pareggiando solo contro la Fiorentina a Firenze.

Partita che, dunque, potrebbe segnare il proseguo della stagione visto che con un successo la squadra di Antonio Conte si ritroverebbe a più cinque sulla seconda in classifica. Una vittoria della compagine di Sarri, invece, riaprirebbe i giochi e porterebbe la Juve in testa a più uno proprio sull'Inter.

Le ultime

L'Inter arriva al 'derby d'Italia' in grande forma, come dimostrato dal primato in classifica a punteggio pieno dopo le prime sei giornate, con diciotto punti.

Anche in Champions League i nerazzurri hanno dato risposte importanti tenendo testa ad una squadra di grandissimo blasone e già rodata come il Barcellona. Gara influenzata anche da alcuni episodi arbitrali discutibili. Nell'ultimo turno di campionato, invece, la squadra di Antonio Conte si è imposta 3-1 sul campo della Sampdoria grazie ai gol messi a segno da Sensi, Sanchez e Gagliardini.

Anche la Juventus ha dato segnali importanti in queste ultime settimane.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

I bianconeri sono secondi in classifica con sedici punti e l'unico passo falso è arrivato contro la Fiorentina. Nell'ultimo turno di campionato è arrivato il successo netto per 2-0 contro la Spal grazie alle reti di Pjanic e Cristiano Ronaldo. Anche in Champions League la squadra di Maurizio Sarri ha dato una dimostrazione di forza battendo il Bayer Leverkusen 3-0.

Probabili formazioni Inter-Juventus

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, recupera Romelu Lukaku, rimasto fuori dai convocati per la sfida contro il Barcellona.

Al fianco del centravanti belga ci sarà Lautaro Martinez, autore di una grande prestazione in Champions League, e anche per la squalifica di Alexis Sanchez, espulso contro la Sampdoria. In mezzo al campo potrebbe tornare dal primo minuto Vecino al fianco di Sensi e Brozovic, con Barella pronto a subentrare a partita in corso.

Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, cambierà qualcosa rispetto a quanto visto contro il Bayer Leverkusen.

Sulla trequarti potrebbe tornare dal primo minuto Ramsey, alle spalle di Cristiano Ronaldo e uno tra Higuain e Dybala. Sulle fasce confermati Cuadrado e Alex Sandro, vista l'indisponibilità di De Sciglio e Danilo.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto