Uno dei nomi che infiammerà le prossime sessioni di Calciomercato è sicuramente quello di Dries Mertens. L'attaccante belga andrà in scadenza di contratto con il Napoli a giugno, ma negli ultimi giorni si è parlato anche di un possibile addio anticipato, dettato dalle vicende che stanno caratterizzando gli azzurri. Il club di Aurelio De Laurentiis, infatti, dopo gli ultimi risultati non esaltanti, sembra pronto ad attuare una piccola rivoluzione tra gennaio e giugno, con l'addio di senatori come Mertens, appunto, ma anche Callejon, Allan e Lorenzo Insigne che non sarebbero più 'intoccabili'.

Il folletto belga negli ultimi giorni è stato accostato anche all'Inter, alla ricerca di un rinforzo nel reparto avanzato vista la coperta corta e gli infortuni subiti da Alexis Sanchez e Matteo Politano.

Conte avrebbe bocciato il possibile arrivo del belga

Come di consueto, con l'arrivo della sosta per le nazionali i rumors di mercato si moltiplicano. Questo vale soprattutto per l'Inter che sarà sicuramente la società protagonista nella prossima sessione, a gennaio, viste le richieste del tecnico nerazzurro, Antonio Conte.

Uno dei nomi più caldi sembrerebbe essere quello di Dries Mertens le cui possibilità di restare all'ombra del Vesuvio sarebbero scarse. Le trattative per il rinnovo del contratto che scadrà a giugno dell'anno prossimo sarebbero ad un punto morto, anche per la porta chiusa del patron, Aurelio De Laurentiis, che non vorrebbe soddisfare le richieste del giocatore: Mertense avrebbe chiesto un nuovo contratto da sei milioni di euro a stagione.

Alla luce di ciò, l'entourage avrebbe offerto il proprio assistito ai nerazzurri, visto che il club meneghino farà sicuramente qualcosa in quel reparto. Fatta presente questa opportunità all'allenatore salentino, la risposta sarebbe stata negativa.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter SSC Napoli

Giroud sarebbe in pole

Conte, pertanto, avrebbe detto di no al possibile arrivo di Dries Mertens. La trattativa per il folletto belga, dunque, si sarebbe arenata prima ancora di partire. Il tecnico dell'Inter, infatti, stando a quanto riportato da Sportmediaset, chiede un giocatore con caratteristiche diverse in attacco. Un calciatore fisico che possa alternarsi in particolar modo con Romelu Lukaku, visto che con le caratteristiche dell'attaccante del Napoli nella rosa nerazzurra, attualmente, ci sono già Sanchez, Politano e Lautaro Martinez.

Il nome fatto sarebbe quello di Olivier Giroud, in scadenza di contratto con il Chelsea. I Blues sono pronti a trattare la sua cessione visto che il centravanti francese è considerato una terza scelta, dietro Abraham e Batshuayi. Il campione del mondo, dal canto suo, avrebbe già dato il proprio consenso al trasferimento a Milano, dicendosi disposto anche a spalmare l'attuale ingaggio da quasi otto milioni di euro a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto