La partita di Champions League contro il Bayer Leverkusen ha dato ulteriori conferme alla Juventus, che è riuscita a vincere 2 a 0 contro la squadra tedesca. Mattatori della partita Cristiano Ronaldo e Higuain, entrambi serviti da un ottimo assist di Dybala: a spiccare nella serata di Champions League è stata, però, anche la difesa, in particolar modo il difensore centrale turco Demiral, autore di una prestazione importante fatta di grandi anticipi, ottima gestione del pallone e grandi capacità difensive.

Il turco sembra ritornato il giocatore ammirato soprattutto nelle prime partite della stagione, soprattutto in nazionale, quando con la Turchia è riuscito ad uscire imbattuto a Parigi contro la Francia campione del mondo. Il difensore centrale bianconero piace molto sul mercato, non solo in Inghilterra (Arsenal e Tottenham lo seguono) ma anche in Italia: il Milan potrebbe presentare un'offerta a gennaio per il nazionale turco.

Juventus, sarebbe pronta un'offerta del Milan per Demiral

Secondo il noto giornale sportivo 'Gazzetta dello Sport', il Milan è una delle società interessate al difensore centrale della Juventus Demiral.

Il classe 1998 si è confermato anche in Champions League e potrebbe raccogliere altro minutaggio nelle prossime due partite di campionato della Juventus. La valutazione che i bianconeri fanno del giocatore è di circa 35-40 milioni di euro, una somma importante che difficilmente il Milan potrebbe investire a meno che la trattativa si sviluppi in prestito con diritto di riscatto e quindi con una dilazione di pagamento.

Attualmente però non è detto che la Juventus voglia privarsi del difensore turco, che resta un patrimonio della società. In alternativa al difensore ex Sassuolo la società di Elliott starebbe valutando Todibo, il centrale francese del Barcellona che ha brillato nel match contro l'Inter in Champions League. Anche qui però il prezzo dell'ex Tolosa è notevole, si parla di circa 30 milioni di euro ma non è escluso che la società catalana possa avallare una cessione in prestito.

Il mercato della Juventus

Come confermato dal direttore sportivo bianconero Fabio Paratici, difficilmente la Juventus sarà attiva durante il Calciomercato invernale, soprattutto sugli arrivi. Più probabile invece che ci possa essere un alleggerimento della rosa bianconera, con la cessione di alcuni esuberi che non hanno raccolto minutaggio in questa prima parte della stagione: Mandzukic dovrebbe lasciare a gennaio a titolo definitivo e piace al Manchester United. Potrebbero partire in prestito anche Perin e Pjaca: il portiere ex Genoa piace al Benfica mentre il centrocampista offensivo croato potrebbe trasferirsi in prestito al Brescia.

Come è noto la Juventus segue Tonali e l'eventuale arrivo di Pjaca nella società di Cellino potrebbe essere considerato una sorta di anticipo per l'arrivo in estate del nazionale italiano.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!