La Champions League ha chiuso la sua fase a gironi e dunque adesso conosciamo tutti i nomi delle sedici squadre che si sono qualificate per gli ottavi di finale. Il sorteggio degli accoppiamenti è in programma lunedì 16 dicembre a Nyon, presso la sede dell'Uefa. Sono tre le squadre italiane che sono riuscite a qualificarsi, ovvero Juventus, Napoli e Atalanta. Soltanto l'Inter non ha saputo centrare l'obiettivo e dunque continuerà la sua avventura in Europa League essendosi piazzata terza nel suo gruppo.

Gli appassionati faranno bene ad appuntare le date degli ottavi di finale. Le partite di andata si disputeranno il 18, 19, 25 e 26 febbraio, quelle di ritorno invece sono in calendario il 10, 11, 17 e 18 marzo. Le regole dell'accoppiamento sono abbastanza semplici. Le squadre che si sono classificate come prime nel loro gruppo sono teste di serie, le seconde classificate non sono teste di serie. Ogni prima sarà accoppiata ad una seconda classifica, ma non si potrà avere come avversaria una squadra già incontrata nella fase a gironi di Champions League oppure della stessa nazione.

Le prime classificate sono Barcellona, Bayern Monaco, Juventus, Lipsia, Liverpool, Manchester City, Paris Saint Germain e Valencia. Ciascuna di esse dovrà affrontare una tra Borussia Dortmund, Atalanta, Chelsea, Lione, Napoli, Real Madrid, Atletico Madrid e Tottenham. Le teste di serie avranno il vantaggio di giocare il match di ritorno in casa.

Il possibile sorteggio per Juventus, Napoli e Atalanta

E' tempo dunque di iniziare a dare uno sguardo alle possibili avversarie delle tre italiane che si sono qualificate per gli ottavi di finale, con l'augurio che il sorteggio di Champions League sia benevolo. Partiamo dalla Juventus, che è arrivata prima nel suo gruppo. Non potrà affrontare sicuramente l'Atletico Madrid, con il quale ha già giocato nella fase a gironi, e nemmeno contro Atalanta e Napoli.

Questo vuol dire che le possibili avversarie dei bianconeri sono cinque, ovvero Real Madrid, Tottenham, Borussia Dortmund, Lione e Chelsea. Inutile dire come il peggior sorteggio possibile sarebbe quello con l'undici spagnolo di Zinedine Zidane.

Compito difficile si preannuncia per Napoli e Atalanta. I partenopei, secondi, dovranno giocare contro una delle vincenti dei gironi, escluso il Liverpool già affrontato e la Juventus perché italiana.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Dunque la squadra del nuovo tecnico Gattuso potrebbe pescare nel sorteggio una tra Lipsia, Valencia, City, Barcellona, Bayern e Psg. Le prime due opzioni sarebbero senz'altro quelle più gradite. Stesso discorso per l'Atalanta, che non potrà affrontare Juventus e City. I nerazzurri di Gasperini dunque saranno sorteggiati contro una tra Psg, Liverpool, Barcellona, Bayern, Valencia e Lipsia.

Segui la nostra pagina Facebook!