La caccia al difensore in casa Atalanta continua tra giovani promettenti, nuove idee e vecchi obiettivi. L’ultimo nome per rinforzare il reparto di Gasperini viene lanciato oggi in prima pagina 'l’Eco di Bergamo': Juan Jesus. Il romanista sarebbe un nuovo obiettivo di Sartori che nel frattempo attende notizie su Mattia Caldara e su Simon Kjaer.

Il danese non si è ambientato a Bergamo e sta facendo di tutto per lasciare i nerazzurri con il placet della società e dell’allenatore. Il suo agente si muove per trovare una soluzione, ieri era in programma un incontro con la Sampdoria, poi saltato, segnale che la trattativa anche se ben impostata non è chiusa.

Le alternative comunque non mancano in Italia e all’estero, quindi la cessione del centrale arrivato la scorsa estate non dovrebbe rappresentare un problema.

Calciomercato Atalanta: piace Juan Jesus della Roma

L’addio dell’ex Siviglia apre le porte ad nuovo acquisto e l’ultima idea per l’Atalanta si chiama Juan Jesus. Il brasiliano è in uscita dalla Roma visto il poco spazio che gli ha concesso Fonseca in questo inizio di stagione, tre le presenze in campionato e una sola in Europa League. Giocatore di esperienza, mancino naturale, è un profilo che piace ai bergamaschi che però devono superare un’agguerrita concorrenza. Il Torino lo vorrebbe per sostituire il partente Bonifazi, che piace a Gasperini, ma al momento è la Fiorentina la squadra più avanti nella corsa.

Pradè ha già fatto un’offerta che i giallorossi hanno ritenuta bassa, sembra infatti che per il centrale carioca servano almeno cinque milioni di euro.

Il nome di Juan Jesus si affianca a quello di Mattia Caldara, cavallo di ritorno che ha bisogno di rilancio dopo un lungo periodo di stop a causa degli infortuni.

Il Milan sta prendendo in considerazione l’idea di lasciarlo andare e lui tornerebbe molto volentieri a Bergamo. Il problema è che proprio i rossoneri stanno incontrando delle difficoltà per arrivare al sostituto. La trattava con il Barcellona per Todibo è sempre più difficile e l’affare non si concluderà in tempi brevi.

Gli uomini mercato della Dea stanno prendendo in considerazione anche alcuni profili più giovani come Simakan del Salisbrugo e Benkovic del Leicester, entrambi però hanno valutazioni abbastanza alte.

Gosens rinnova, l’Atalanta respinge il Chelsea

Nella serata di ieri è poi arrivata una notizia molto importante per il calciomercato della Atalanta, Robin Gosens ha rinnovato il contratto legandosi così ai ai bergamaschi fino al 2023. Un’operazione molto importante arrivata nel momento giusto visto che proprio domenica scorsa emissari del Chelsea erano ad osservare il tedesco. Una mossa d’anticipo che spiazza i londinesi alla ricerca di un terzino sinistro da regalare a Lampard viste le tante voci su Emerson Palmieri, accostato alla Juve, e Marcos Alonso che invece piace all’Inter.

Arrivato in sordina Gosens è diventato uno dei giocatori più importanti dello scacchiere di Gasperini che lo ha saputo valorizzare al meglio. Il teutonico con il gol contro il Parma è salito a quota cinque reti in campionato, davvero niente male per un esterno di centrocampo che copre tutta la fascia macinando chilometri su chilometri. Il rinnovo di contratto fa cessare sul nascere ogni possibile voce sul futuro di Gosens e rappresenta la seconda operazione di questo mercato dopo la cessione di Kulusevski alla Juventus per 44 milioni, bonus compresi. La prossima mossa dell’Atalanta sarà acquistare un difensore con Juan Jesus nuova pista decisamente praticabile e Caldara sempre sullo sfondo in attesa del via libera del Milan.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!