Secondo quanto riportato da 'MilanLive.it, Ivan Quaresma sarà un giocatore rossonero da giugno. Il giovane portiere compirà 23 anni il prossimo luglio e attualmente gioca con il Ponte Preta, con il quale ha un accordo fino al giugno 2023. Tuttavia il Milan si è definitivamente assicurato il portiere, che arriverà a San Siro tra sei mesi. Il giovane portiere ha giocato 67 volte nel campionato brasiliano brasiliano mantenendo in 27 partite la rete inviolata, oltre a aver fatto due presenze per la squadra Under 23 del Brasile senza subire gol.

L'acquisto del portiere brasiliano pone, però, delle domande al pacchetto di portieri rossoneri. Resterà da vedere se Ivan sarà la seconda o la terza scelta, dato che Pepe Reina tornerà anche dal suo prestito di sei mesi all'Aston Villa. E, naturalmente, ci sono le continue voci di mercato che circondano Gianluigi Donnarumma. 'Calciomercato.com' ha recentemente affermato che il ventenne potrebbe essere costretto ad andarsene per migliorare la sua carriera se le attuali condizioni del Milan non miglioreranno, inoltre il rinnovo del suo contratto al momento appare molto difficile.

A tal proposito, SportMediaset ha affermato che la Juventus ha "deciso di concentrare tutto" sull'acquisto di Donnarumma in estate e sarebbe pronta a offrire a Gigio un contratto quinquennale del valore di 9 milioni di euro a stagione (per un totale di 45 milioni di euro). Come sempre in questi casi molto dipenderà dalla volontà del giocatore, che se dovesse decidere di lasciare il Milan sarà impossibile da trattenere.

Milan, si lavora anche in uscita: il punto su Piatek

I dirigenti del Milan avrebbero fissato due condizioni per la partenza dell'attaccante Krzysztof Piatek nella finestra di trasferimento di gennaio, secondo 'Il Giornale'. Il nazionale polacco è stata oggetto di voci che riguardavano un allontanamento dal club rossonero dopo l'arrivo del veterano attaccante Zlatan Ibrahimović, che è arrivato a titolo gratuito una volta terminato il suo contratto con i Los Angeles (LA) Galaxy il 31 dicembre.

Ci sono state notizie di interesse per Piatek da diversi club della Premier League. Su tutti ci sarebbe il Tottenham Hotspur, che sarebbe voglioso di acquistare un attaccante per riempire il vuoto creato dalla lunga assenza dell'attaccante inglese Harry Kane. Secondo l'ultimo rapporto, la dirigenza rossonera ha deciso di mettere due condizioni per la partenza di Piatek nella finestra di trasferimento di gennaio.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Tali condizioni prevedono che al giocatore sarà permesso di partire con un trasferimento a titolo definitivo e l'offerta non dovrà essere inferiore a 30 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!