Si è aperto il nuovo anno sportivo in cadetteria con la disputa delle prime gare del girone di ritorno. Le varie squadre sono tornate in campo anche con qualche novità di formazione, grazie ai primi acquisti della sessione di Calciomercato invernale.

Diverse sono le compagini interessate alle possibili trattative, tra queste vi è anche il Crotone di Giovanni Stroppa che sarà impegnato domani, lunedì 20 gennaio alle ore 21:00, nel derby calabrese al San Vito di Cosenza. Ad essere accostati ai crotonesi nelle ultime ore sono essenzialmente due profili, un centrocampista e un attaccante che portano i nomi di Francesco Deli e Stefano Pettinari.

Crotone, si cercano rinforzi

Dopo la partenza di Luca Vido, rientrato dal prestito all'Atalanta e girato ora al Pisa, per il Crotone si è aperta la fase si ricerca di un degno sostituto. Diversi i profili accostati ai rossoblu nelle ultime settimane, alcuni indirettamente confermati altri invece smentiti dai diretti interessati. Il nome caldo delle ultime ore rimane quello di Stefano Pettinari, punta di proprietà del Lecce ma attualmente in prestito al Trapani. Con il club granata la punta è riuscita a realizzare nove reti, due delle quali al termine della vittoriosa gara interna contro l'Ascoli.

Per Stefano Pettinari a Crotone sarebbe l'ennesimo ritorno, visto che ha già giocato in due occasioni in maglia rossoblu. Il Trapani non vorrebbe privarsi del suo principale terminale offensivo, ma la possibilità di tornare in una piazza amata e poter competere per la promozione potrebbe fare propendere l'ago della bilancia verso il Crotone.

Sembra invece scemare l'interesse nei confronti dell'esperto Matteo Ardemagni, al quale rimane interessato il Vicenza in Serie C.

Stroppa potrebbe allenare nuovamente Deli

Un profilo utile alla causa rossoblu potrebbe essere pure quello di Francesco Deli, centrocampista che già in passato è stato allenato con discreti risultati dal tecnico Giovanni Stroppa ai tempi del Foggia.

Attualmente in forza alla Cremonese, il calciatore è riuscito a collezionare - nella prima parte della stagione - dodici presenze andando a segno per due volte.

Si tratta di un calciatore con buone doti tecniche, che ha ben figurato negli ultimi campionati senza però riuscire ancora a mostrare tutte le sue potenzialità.

Si guarda in casa del Milan

Nei giorni scorsi il diesse Beppe Ursino e il direttore generale Raffaele Vrenna sono giunti in visita presso "Casa Milan". La dirigenza calabrese avrebbe rilanciato la possibilità di ottenere in prestito elementi giovani e promettenti come Daniel Maldini e Matteo Gabbia, calciatori già richiesti la scorsa estate.

Non solo, i rossoblu avrebbero messo nella lista delle richieste anche il centrocampista Marco Bresciani della Primavera rossonera.

Le basi per i trasferimenti sarebbero state gettate, ora si attenderebbe una risposta da parte del club milanese.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!