Sta entrando nel vivo quella che probabilmente è la trattativa più importante della sessione invernale di Calciomercato. Christian Eriksen, infatti, potrebbe presto diventare un nuovo giocatore dell'Inter. Il centrocampista danese è in rotta con il Tottenham e, in particolar modo, con l'ambiente inglese. I tifosi, infatti, lo hanno preso di mira e fischiato nelle ultime uscite. Spurs che, dal loro canto, spingono per cederlo subito visto che, essendo in scadenza di contratto a giugno, lo perderebbero a parametro zero senza incassare nulla per il suo cartellino.

I nerazzurri hanno fiutato l'affare e ora sono pronti alla fumata bianca.

L'Inter vorrebbe chiudere per Eriksen

L'Inter potrebbe presto chiudere l'acquisto di Christian Eriksen. Ci sarebbe un'intesa di massima con l'entourage del centrocampista danese ma vanno definiti gli ultimi dettagli. Proprio per questo l'agente del giocatore sarebbe arrivato nuovamente a Milano e in giornata è previsto un vertice con il club nerazzurro. Le parti potrebbero giungere sin da subito ad una fumata bianca e non è escluso che possano esserci novità importanti già entro il fine settimana.

Il classe 1992 è stato praticamente già congedato dal tecnico del Tottenham, José Mourinho, che, dopo l'ultima gara di Fa Cup ha sottolineato come Eriksen possa lasciare gli Spurs a testa alta, nonostante sia stato preso di mira dai suoi tifosi. Lo Special One dovrebbe tenerlo fuori nel prossimo match di campionato, visto che ormai la trattativa si avvia alla definizione. L'Inter, infatti, avrebbe alzato l'offerta arrivando a mettere sul piatto quindici milioni di euro più bonus.

Proposta molto vicina alla richiesta iniziale del Tottenham, che si aggirava sui venti milioni. Anche per questo l'agente dovrebbe essere arrivato a Milano per mettere nero su bianco.

Il possibile esordio con la maglia dell'Inter

I tifosi sognano di vedere Christian Eriksen con la maglia dell'Inter. Per questo motivo si comincia già a pensare a quando potrà fare il suo esordio con la maglia nerazzurra il centrocampista danese.

Essendo vicini alla chiusura dell'affare, il classe 1992 potrebbe giocare uno spezzone di gara già per la prossima gara interna della squadra nerazzurra, in programma per domenica 26 gennaio, contro il Cagliari alle ore 12:30. Esordio da titolare che, invece, potrebbe arrivare nella prossima sfida di coppa Italia contro la Fiorentina, valida per i quarti di finale e in programma allo stadio Meazza mercoledì 29 gennaio, alle ore 20:45.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Marotta, dunque, potrebbe accontentare il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, con un centrocampista ambito da tutte le big europee per cercare di interrompere il dominio della Juventus in Italia.

Segui la nostra pagina Facebook!