La Juve è attesa da un inizio 2020 ricco di partite: a gennaio Serie A e Coppa Italia saranno le protagoniste del calendario bianconero, mentre a febbraio l'attesa sarà tutta indirizzata verso la Champions League. Ci saranno infatti gli ottavi di finale della massima competizione europea dopo la metà di febbraio contro il Lione di Rudi Garcia, con la Juventus che potrebbe di nuovo 'riabbracciare' nella formazione titolare il capitano Giorgio Chiellini. Arrivano infatti importanti conferme sul recupero ottimale del difensore toscano, che conta di essere a completa a disposizione ad inizio febbraio.

Il capitano bianconero ha subito una lesione al legamento del ginocchio a fine agosto, che lo ha costretto a stare lontano dai campi diversi mesi. Il recupero ottimale di Chiellini dovrebbe portare all'esclusione dalla lista della Champions League di un altro difensore centrale: Daniele Rugani è infatti a rischio taglio ma non è escluso che addirittura possa lasciare la Juventus durante il calciomercato invernale.

Chiellini dovrebbe rientrare in un mese: probabile cessione per Rugani

La crescita tecnica e tattica di De Ligt e Demiral potrebbe portare alla cessione di Daniele Rugani, anche perché capitan Chiellini è quasi recuperato dall'infortunio subito ad agosto 2019.

L'ex Empoli rischia evidentemente il taglio dalla lista Champions League ma in ogni caso la Juventus starebbe valutando una sua cessione anche per sistemare il bilancio. Ha infatti molto mercato soprattutto in Premier League, in particolar modo piace ad Arsenal e Leicester. La Juventus spera di ricavare da una sua eventuale partenza almeno 25-30 milioni di euro, inoltre alleggerirebbe il tetto ingaggio cedendo un giocatore che guadagna 2,5 milioni netti (5 milioni lordi) di euro a stagione.

La possibile lista Champions League

Ritornando alla lista Champions League, oltre al taglio di Rugani, potrebbe esserci anche quello di Khedira, non perché la Juventus pensi ad una sua cessione ma perché il tedesco dovrebbe rientrare a fine febbraio-inizio marzo e quindi perderebbe con ogni probabilità gli ottavi della massima competizione europea. In tal caso potrebbe essere inserito Emre Can (sempre se non sarà ceduto anche a lui a gennaio, piace a Manchester United e a Paris Saint Germain) o eventualmente un eventuale acquisto a centrocampo durante il Calciomercato invernale.

Si parla molto del possibile arrivo del regista argentino Paredes, che potrebbe essere scambiato proprio con Emre Can. Un'intesa che però non sarebbe facile da raggiungere in quanto il Paris Saint Germain sarebbe anche d'accordo sullo scambio ma chiederebbe l'inserimento un ulteriore offerta cash da almeno 10 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!