Domenica 26 gennaio, alle ore 18:00, è previsto il fischio di inizio di Roma-Lazio. Il derby di Roma, valevole per la 21esima giornata di campionato, è un match fondamentale per la classifica di entrambe: ad affrontarsi, infatti, sono la terza e la quarta in classifica. La Roma di Fonseca è infatti attualmente in quarta posizione com tre punti di vantaggio sull'Atalanta; la Lazio, invece, è terza a quota 45 punti, -2 dall'Inter e -6 dalla Juventus capolista e viene da undici vittorie consecutive.

La probabile formazione giallorossa

La Roma di Fonseca deve vincere per blindare il quarto posto, anche se il 2020 non è partito bene per i giallorossi che hanno perso con il Torino e due volte con la Juventus (una in campionato e una in Coppa Italia). L'unica vittoria del 2020 in campionato per la Roma è quella arrivata la scorsa domenica contro il Genoa: 3 a 1 il risultato, gol di Under, Dzeko e autogol di Biraschi. Moltissime le assenze in vista del derby: tra gli indisponibili vi sono giocatori come Zaniolo, Perotti, Mkhitaryan e Diawara.

Il modulo sarà il 4-2-3-1: lo spagnolo Pau Lopez tra i pali, mentre la difesa a 4 dovrebbe essere composta da Spinazzola a destra, uno tra Kolarov e Santon a sinistra mentre i centrali dovrebbro essere Mancini e Smalling. I due chiamati a tenere il controllo del centrocampo dovrebbero essere Cristante e Veretout, mentre sulla trequarti dovrebbero agire Under a destra, Kluivert a sinistra e Lorenzo Pellegrini centrale a supporto di Dzeko unica punta.

Probabile formazione Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov (Santon); Veretout, Cristante; Under, Pellegrini, Kluivert; Dzeko.

Le possibili scelte di Inzaghi

Altissimo il morale in casa Lazio; la squadra di Inzaghi viene da 11 vittorie consecutive in campionato, cosa che gli ha permesso di raggiungere la terza posizione a meno due punti dall'Inter. La Lazio ha però una partita da recuperare che si giocherà all'Olimpico contro il Verona: in caso di vittoria, dunque, i biancocelesti potrebbero andare in seconda posizione in solitaria (se ovviamente il distacco dai nerazzurri resta inalterato).

Anche la Lazio, come la Roma, ha subito l'eliminazione dalla Coppa Italia nel corso dell'ultima settimana. Simone Inzaghi non dovrebbe discostarsi dal canonico 3-5-2 nel quale dovrebbero trovare posto sia Luis Alberto che Correa che sembravano in dubbio. Dunque i biancocelesti potrebbero schierarsi con Strakosha tra i pali, tridente difensivo composto da Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Sugli esterni di centrocampo dovrebbero andare Lazzari a destra e Lulic a sinistra, mentre i centrali di centrocampo dovrebbero essere Milinkovic Savic, Leiva e Luis Alberto. La coppia offensiva sarà quasi certamente composta da Correa e Immobile.

Probabile formazione Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!