La Juventus in estate investirà con ogni probabilità a centrocampo con l'idea di inserire più qualità e possibilmente ringiovanire la rosa bianconera. Si parla molto del possibile arrivo a Torino del centrocampista del Manchester United Paul Pogba, pronto a lasciare l'Inghilterra ad un anno dalla scadenza del suo contratto (a giugno 2021). La società bianconera starebbe però lavorando anche su un altro innesto di qualità. Secondo Calciomercato.com i bianconeri sarebbero pronti a battagliare con alcune società di Serie A per uno dei principali talenti del calcio italiano.

Parliamo del centrocampista del Brescia Sandro Tonali, che quasi sicuramente lascerà la società lombarda a fine stagione. Il presidente Massimo Cellino punta di incassare almeno 50 milioni di euro dal talento classe 2000. Inoltre spera che il giocatore sia protagonista agli Europei 2020 con la nazionale italiana di Roberto Mancini in modo che il suo prezzo possa addirittura incrementare. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus sarebbe pronta a sfidare Inter e Fiorentina per l'acquisto del nazionale italiano.

Juventus, sfida ad Inter e Fiorentina per Tonali

Uno dei pezzi pregiati del calcio italiano è sicuramente Sandro Tonali, il centrocampista del Brescia sta dimostrando tutto il suo valore anche in Serie A nonostante le difficoltà in classifica della società lombarda. Attualmente ha una valutazione di 50 milioni di euro ma ci sarebbero almeno tre squadre italiane sul classe 2000. Juventus, Inter e Fiorentina potrebbero sfidarsi in estate per il nazionale italiano, di certo le prime due partono in vantaggio rispetto alla società di Commisso proprio perché con ogni probabilità il prossimo anno giocheranno la Champions League.

La Fiorentina invece è pronta a costruire un progetto vincente negli anni e l'idea Tonali servirebbe a dare molto entusiasmo ad una piazza importante come quella toscana. Probabile che il presidente Cellino per trattare un'eventuale cessione, voglia aspettare l'Europeo 2020. La speranza del presidente del Brescia è che il giovane sia protagonista nella massima competizione europea per nazioni e che magari per lui possa scatenarsi una vera e propria asta di mercato.

Il mercato della Juventus

Evidente quindi la strategia della Juventus, acquistare giovani di qualità in grado di essere pronti per l'immediato ma che rappresentino anche il futuro della società bianconera. Una politica iniziata già lo scorso calciomercato estivo con l'arrivo a Torino dei ventenni De Ligt, Demiral, Romero e Pellegrini e che proseguirà il prossimo calciomercato estivo con il centrocampista offensivo Dejan Kulusevski. Il classe 2000 ex Atalanta ed attualmente in prestito al Parma fino a giugno sarà uno dei punti di forza della Juventus della prossima stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!