Uno degli allenatori meteore della Serie A è stato sicuramente Gigi Maifredi. Arrivato nella stagione 1990-1991 alla Juventus (dopo una grande stagione al Bologna promosso dalla serie B alla serie A), non è riuscito ad imporsi in bianconero e la sua gestione coincise con la prima esclusione della Juventus dalle coppe dopo 28 anni anni consecutivi in cui aveva sempre partecipato. Riuscì infatti ad ottenere il settimo posto in classifica.

Proprio in una recente intervista al noto giornale QS ha detto la sua sul futuro della panchina della Juventus, rivelando che secondo il suo parere il prossimo anno la società bianconera deciderà di cambiare allenatore e si affiderà ad una nuova guida tecnica.

L'ex tecnico bolognese ha fatto il nome di Guardiola, in quanto è convinto che la situazione che sta vivendo il Manchester City (escluso dalla UEFA per le stagione 2020-2021 e 2021-2022 dalle coppe europee per aver violato delle regole del Fair Play Finanziario) potrebbe portare ad una separazione consensuale fra società inglese e tecnico catalano.

'Guardiola alla Juventus'

Non ha dubbi Gigi Maifredi, ed in un'intervista al noto giornale QS ha dichiarato "Guardiola alla Juventus". Il tecnico catalano infatti secondo l'ex allenatore lascerà il Manchester City per le note vicende legate alla società inglese e potrebbe quindi arrivare alla Juventus. La società bianconera sarebbe infatti insoddisfatta della gestione tecnica di Maurizio Sarri, che non riesce ad imporre al suo gioco ed inoltre sembra avere problemi all'interno dello spogliatoio (queste ultime indiscrezioni lanciate da alcuni media sportivi italiani).

'Sarri pensi meno agli schemi e punti su Dybala. Il club non ha tempo per aspettarlo'

Inoltre Gigi Maifredi ha voluto dare un suggerimento al tecnico toscano dichiarando "Sarri pensi meno agli schemi e punti su Dybala. Il club non ha tempo per aspettarlo". Per l'ex tecnico infatti la soluzione ai problemi bianconeri è quella di evitare di affidarsi troppi agli schemi tattici ma bisognerebbe valorizzare il talento dei campioni presenti nella rosa bianconera.

Su tutti il giocatore su cui la Juventus deve fare affidamento per Maifredi è l'argentino Paulo Dybala, protagonista e spesso decisivo in questa stagione in Serie A, Coppa Italia e Champions League.

E proprio contro il Brescia sarà il 10 bianconero a guidare il settore avanzato bianconero. Sarri ha infatti deciso di dare un turno di riposo a Cristiano Ronaldo. A fianco dell'argentino dovrebbe giocare Gonzalo Higuain mentre dovrebbe essere lanciato il 4-3-1-2 con Ramsey in appoggio alle due punte.

A centrocampo probabile il trio titolare formato da Bentancur, Pjanic e Matuidi. Novità della stagione il ritorno fra i convocati di capitan Giorgio Chiellini.

Segui la nostra pagina Facebook!