Il Paris Saint-Germain non sarebbe intenzionato a riscattare Mauro Icardi. Dopo un inizio di stagione strabiliante, l’attaccante argentino, non sta più rendendo come prima ed ha lasciato il posto a Cavani. Dunque il DS Leonardo ci starebbe pensando due volte a riscattare l’ex Inter. Icardi nelle prime partite con il club parigino aveva impressionato tutti, segnando ben diciassette gol in 19 partite, dopo di che l'attaccante di proprietà dell'Inter ha fatto molta fatica a mettere la palla in rete.

Mauro contro il Nantes è riuscito a ritrovare il gol che mancava da ben sei giornate, dalla tripletta di inizio gennaio contro il Saint-Etienne nella coppa nazionale. A evidenziare il rendimento calante del classe 1993, ci ha pensato proprio l'allenatore del Psg,Thomas Tuchel: 'Sono un po ‘preoccupato. Ha avuto grandi opportunità contro il Nantes, e in altre situazioni avrebbe segnato. Nella seconda parte di gara ha pensato di meno ed è andata meglio. Spero che quel gol possa ridargli fiducia. Rimane un giocatore importante.

Spero che possa ritrovare il giusto ritmo e che tutto possa essere più facile'.

Clima teso tra Icardi e lo spogliatoio del PSG

L’arrivo di Mauro Icardi nella capitale francese aveva risvegliato le ambizioni europee del tecnico Thomas Tuchel, ma di lì a qualche settimana lo spogliatoio ha iniziato a mostrare i primi attriti tra l’argentino e i campionissimi del Psg. Mbappé ha reso pubblica la propria insofferenza non gradendo la sostituzione in favore dell’ex capitano dell’Inter; Neymar non nutre grande stima dell’attaccante, al quale rivolge qualche parola solo a favore di telecamera.

Per il resto il rapporto tra i due è ai minimi storici. In casa Psg c’è da registrare anche il disagio di Cavani, che non è riuscito a trasferirsi all'Atletico Madrid nel mercato di gennaio. La società non ha intenzione di cedere ai capricci delle sue star, tra meno di dieci giorni riparte la Champions League e Tuchel vuole che Icardi prosegua sulla strada del gol almeno in Europa.

Il futuro di Mauro Icardi

La situazione attuale cambierebbe dunque gli scenari di mercato dell'Inter e, nonostante i tanti gol segnati, il d.s Leonardo potrebbe non avvalersi della clausola da 70 milioni di Euro che gli garantirebbe l’acquisto a titolo definitivo del cartellino. E’ anche possibile che dietro a tutta questa polveriera ci sia lo zampino della Juventus, ancora molto interessata al calciatore e meta preferita dell’ex capitano nerazzurro. Secondo alcune fondi francesi il Paris Saint Germain potrebbe comunque riscattare Icardi dal club meneghino e poi girarlo alla Juventus, per evitare che la società bianconera tratti direttamente con la dirigenza milanese.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!