L'Inter in questi mesi sta rivoluzionando il centrocampo seguendo le indicazioni del proprio tecnico, Antonio Conte. La scorsa estate sono arrivati Stefano Sensi dal Sassuolo e Nicolò Barella dal Cagliari, mentre a gennaio è arrivato il colpo da novanta, Christian Eriksen, preso dal Tottenham per soli venti milioni di euro, avendo il contratto in scadenza a giugno 2020. E tra qualche mese potrebbero esserci altri ritocchi, viste le probabili partenze di Borja Valero e Matìas Vecino, vicino alla cessione già a gennaio.

Uno degli obiettivi sarebbe sempre Arturo Vidal, già cercato nelle ultime due sessioni di mercato senza successo, con il Barcellona che lo riteneva incedibile.

L'Inter insiste per Vidal

Uno dei principali obiettivi dell'Inter per la prossima sessione di Calciomercato sarebbe Arturo Vidal. Un nome accostato già a gennaio e la scorsa estate ai nerazzurri, senza successo. Il Barcellona, infatti, non ha mai voluto privarsene, nonostante la grande abbondanza in quel reparto, arricchito anche dall'arrivo di De Jong dall'Ajax.

Abbondanza che, però, ha creato malumore nel centrocampista cileno, anche a causa dello scarso utilizzo avuto in questi due anni.

In questa stagione l'ex giocatore di Juventus e Bayern Monaco ha disputato diciassette partite in Liga, molte però partendo dalla panchina, così coe nelle cinque presenze in Champions League. Nonostante questo, però, è il quarto miglior marcatore della rosa blaugrana dietro Messi, Suarez e Griezmann, con ben sei reti realizzate in campionato e un assist.

Anche per questo i catalani hanno deciso di non privarsene a stagione in corso nonostante le avances dell'Inter. Il discorso, dunque, è stato rimandato di qualche mese e a giugno il Barça potrebbe anche assecondare la volontà del classe 1987, che vorrebbe tornare a lavorare con Antonio Conte, che lo ha lanciato nel grande calcio portandolo alla Juventus nell'estate del 2011.

La trattativa

Barcellona che, come detto, sarebbe disposto a trattare la cessione di Arturo Vidal all'Inter la prossima estate.

Il centrocampista cileno si sarebbe già detto disposto al trasferimento. La sua valutazione si aggirerebbe intorno ai dieci milioni di euro ma non è escluso che i blaugrana possano cercare di inserirlo nell'ambito di una trattativa più ampia che porterebbe a Lautaro Martinez, che piace anche al Chelsea, o Stefano Sensi, due giocatori che militano nelle fila nerazzurre e che interessano molto ai blaugrana. La conferma dell'interesse per Vidal da parte del club meneghino arriva anche da un'ex giocatore, Ivan Zamorano, che ha ammesso come il prossimo anno il guerriero dovrebbe essere un nuovo calciatore dell'Inter, augurandosi la permanenza a Milano anche di Sanchez: "Mi piacerebbe se restasse a Milano e che a giugno abbia la possibilità di giocare con Vidal.

Tutti sappiamo cosa rappresenta per Conte. A giugno l'Inter potrà fare uno sforzo economico maggiore e i tifosi saranno felici di avere Arturo".

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!