Una delle notizie più chiacchierate in questi giorni è il possibile trasferimento di Lautaro Martinez al Barcellona. Gran parte dei media sportivi sono convinti che la società catalana possa pagare la clausola rescissoria presente sul contratto dell'argentino (da 110 milioni di euro) pur di accaparrarsi le prestazioni sportive del nazionale sudamericano. Si parla molto anche delle possibili contropartite tecniche che il Barcellona potrebbe inserire per diminuire il cash da versare all'Inter. Da Vidal ad Arthur, fino ai vari Alena, Semedo o Todibo: sono tanti i nomi accostati alla società milanese.

Nelle ultime ore però un altro giocatore è stato avvicinato all'Inter. Il noto giornale sportivo spagnolo Sport.es ha lanciato un'indiscrezione secondo la quale il centrocampista offensivo brasiliano Coutinho potrebbe non essere riscattato dal Bayern Monaco. Sarebbero infatti considerati troppi dalla società bavarese i 90 milioni di euro del riscatto pattuito con il Barcellona per l'acquisto del brasiliano. Ecco che allora quest'ultimo potrebbe ritornare in Spagna e magari essere inserito in qualche altra trattativa.

Il brasiliano potrebbe far ritorno all'Inter, dove si è affermato nel calcio europeo prima di passare al Liverpool.

Inter, Lautaro al Barca potrebbe favorire l'arrivo di Coutinho

Secondo Sport.es, Coutinho potrebbe trasferirsi in prestito all'Inter la prossima estate. La trattativa potrebbe essere favorita dalla possibile cessione di Lautaro Martinez al Barcellona. L'obiettivo dell'Inter sarebbe quello di ottenere il nazionale brasiliano in prestito così da evitare esborsi economici e guadagnarci dalla cessione di Lautaro Martinez.

Si parla quindi di 110 milioni di euro che potrebbero arrivare dal Barcellona, ma una buona somma potrebbe essere garantita anche dalla cessione di un altro argentino, Mauro Icardi. Come è noto, il Paris Saint Germain vanta un diritto di riscatto da 70 milioni di euro ma non è detto che la società francese decida di acquistarlo. In tal caso, però, la Juventus potrebbe decidere di avanzare un'offerta per il classe 1993, da sempre apprezzato dalla dirigenza bianconera.

Entrambi gli argentini quindi potrebbero fruttare all'Inter almeno 180 milioni di euro.

La carriera di Coutinho

Come dicevamo, Philippe Coutinho arrivò all'Inter dal Vasco de Gama nel 2010. Tre anni all'Inter (con una parentesi all'Espanyol in prestito) in cui raccolse appena 28 presenze e 3 gol. Nel 2013 venne ceduto al Liverpool per 10 milioni di euro più 3 di bonus. Nella società inglese si è affermato disputando 152 presenze e 41 gol. Cinque stagioni al Liverpool per poi trasferirsi nel 2018 al Barcellona. Una stagione nella società catalana in cui gioca 52 partite e realizza 13 gol. La scorsa estate il prestito al Bayern Monaco con cui fino ad adesso ha disputato 22 presenze realizzando 8 gol.

Segui la nostra pagina Facebook!