Il Calciomercato in casa Juve è uno degli argomenti che tiene banco anche in questo periodo nel quale purtroppo la Serie A è ferma. Non si sa ancora quando, e soprattutto se, si potrà riprendere a giocare. E tanti club stanno già guardando al futuro. Si accavallano così i rumors di mercato, anche in casa bianconera. Ecco un breve riepilogo dei possibili obiettivi dell'estate per la Juve.

Quante idee per rinforzare i bianconeri

Si è parlato nelle scorse settimane di un interesse della Juventus per Gigi Donnarumma, portiere del Milan.

Il suo contratto scadrà a giugno 2021 ed è destinato a far gola a tanti club. Uno di questi è il Psg, che spera di poterlo ingaggiare a costo zero. Per la difesa la priorità è quella di arrivare ad un nuovo terzino sinistro che possa alternarsi con Alex Sandro. Il nome caldo è quello di Emerson Palmieri, giocatore che Sarri conosce bene e che la Juve potrebbe prendere dal Chelsea in estate.

Tanti i giocatori che sono stati anche accostati ai bianconeri in mezzo al campo. Il sogno è sempre quello del ritorno di Pogba, ma lo United non sembra intenzionato a fare sconti.

E così rimangono in piedi le piste Tonali e Aouar, anche se negli ultimi giorni si è parlato molto di un possibile scambio con la Roma tra Cristante e Mandragora. Quest'ultimo sarebbe ripreso dai bianconeri dall'Udinese e poi girato ai giallorossi come contropartita.

Calciomercato Juve, il sogno è Mbappè

Uno dei sogni di mercato della Juventus e dei tifosi bianconeri è Kylian Mbappè. Come sottolinea calciomercato.it il club torinese starebbe seguendo con interesse l'evoluzione della situazione legata al giovane attaccante francese del Psg.

Che ha un contratto che scadrà a giugno 2022 e ancora non sta parlando del suo rinnovo. Per questo tutte le big europee sognano di metterlo sotto contratto. Il Real Madrid sembra essere in pole position, ma la Juventus ha la carta Dybala da giocarsi. Non è un mistero infatti che l'argentino sia uno degli obiettivi della dirigenza francese.

Sempre in attacco la Juventus starebbe seguendo anche il giovane centravanti del Borussia Dortmund Haaland.

Un bomber formidabile, arrivato in Germania solo nello scorso mese di gennaio dal Salisburgo. Per questo motivo sembra davvero difficile che i gialloneri decidano di privarsene. A meno che non si trovi un club disposto a pagare la clausola rescissoria di settantacinque milioni di euro. Sulle sue tracce ci sarebbe pure il Tottenham di Josè Mourinho. L'alternativa si chiama Mauro Icardi, oggi al Psg ma di proprietà dell'Inter. La Juventus, come scrive Tuttosport, spera in un riscatto del centravanti da parte dei francesi (attualmente è in prestito) e sarebbe pronta a offrire in cambio come contropartita Pjanic.

Segui la nostra pagina Facebook!