La Juventus in estate potrebbe continuare la politica trasferimenti intrapresa già dallo scorso Calciomercato estivo. Come è noto gran parte degli investimenti pesanti effettuati hanno riguardato giovani profili: 75 milioni più bonus per De Ligt, 30 milioni per Romero, 15 milioni per Demiral ed altrettanti per Pellegrini. Inoltre durante il calciomercato invernale sono stati spesi 44 milioni di euro per il centrocampista offensivo ex Atalanta (ma in prestito al Parma fino a fine stagione) Dejan Kulusevski. In estate quindi ci si aspetta degli investimenti importanti su talenti di qualità. Si parla molto di Pogba, Tonali ed Aouar ma nelle ultime ore sono rimbalzate di nuovo indiscrezioni di mercato sul possibile ritorno in bianconero di Riccardo Orsolini.

Il centrocampista offensivo del Bologna è stato riscattato dalla società felsinea proprio dalla Juventus la scorsa estate per circa 15 milioni d euro. Fra le due società però ci sarebbe un'intesa verbale che sancirebbe una prelazione dei bianconeri sull'acquisto del nazionale italiano.

Juventus, sarebbe pronta un'offerta cash da 25-30 milioni per Orsolini

La Juventus, secondo calciomercato.com, avrebbe un'intesa verbale con il Bologna per il riacquisto di Orsolini per 22,5 milioni nell'estate 2020 e per 30 milioni per l'estate 2021. Niente di scritto e di ufficiale, solo un accordo verbale fra le due società che dovrebbe essere rispettato. Probabile però che il Bologna voglia incassare di più rispetto alle cifre predefinite con la Juventus.

Non sono un caso infatti le recenti dichiarazioni del dirigente del Bologna Walter Sabatini che ha dichiarato che Orsolini attualmente vale 70 milioni di euro. Probabilmente una provocazione ma di certo, se la Juventus ha valutato Kulusevski 44 milioni di euro, i felsinei sperano che la società bianconera possa avvicinarsi a quella somma per acquistare il nazionale italiano.

Ovviamente la Juventus vuole contenere l'esborso economico e rispetto ai 22,5 milioni che sarebbero stati pattuiti inizialmente, potrebbe incrementare il cash fino a 25-30 milioni di euro.

Juventus, Mandragora potrebbe tornare a Torino

La Juventus potrebbe quindi investire sul centrocampista offensivo del Bologna Riccardo Orsolini.

Questo potrebbe significare la rinuncia definitiva all'acquisto di Federico Chiesa, la scorsa estate vicinissimo all'arrivo a Torino. Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, secondo la Gazzetta dello Sport, non vorrebbe cederlo ai bianconeri e avrebbe offerto al giocatore un rinnovo di contratto da 4 milioni di euro a stagione. Sempre a Torino potrebbe far ritorno un altro giocatore nel giro della nazionale italiana. Parliamo di Rolando Mandragora, con la Juventus che potrebbe esercitare il diritto di riacquisto di circa 25 milioni di euro che ha sul giocatore. Difficile però che l'attuale centrocampista dell'Udinese rimanga a Torino: potrebbe essere ceduto per poter realizzare una plusvalenza.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!