Inter e Napoli potrebbero essere tra le grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. Entrambe le società, infatti, cambieranno molto per motivi diversi rispetto a quanto visto in campo quest'anno. I nerazzurri cercheranno quel salto di qualità che li renderebbe competitivi per vincere il tricolore mentre, a livello europeo, punterebbero quantomeno ad arrivare alla fase finale della Champions League. Gli azzurri, invece, dovranno cercare di incassare vista la mancata qualificazione proprio nella massima competizione europea. Gli interessi dei due club potrebbero intrecciarsi con un nome in particolare finito nel mirino del club nerazzurro: Allan Marques.

Inter su Allan

L'Inter vorrebbe rinforzare ulteriormente il centrocampo la prossima sessione di calciomercato dopo l'arrivo di Sensi e Barella lo scorso anno e quello di Christian Eriksen a gennaio. Il nome in cima alla lista dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sarebbe quello di Allan Marques.

I nerazzurri cercano un giocatore con quelle caratteristiche, come dimostrato già a gennaio, quando prima hanno provato a portare a Milano Arturo Vidal virando poi sul centrocampista brasiliano alla fine della sessione di mercato. Il Napoli, però, non ha voluto saperne di lasciarlo andare vista la mancanza di valide alternative. Le cose potrebbero cambiare a giugno, quando gli azzurri avranno più tempo per individuare un sostituto all'altezza.

Il classe 1991, inoltre, ormai sembra alla fine di un ciclo e il tecnico Gennaro Gattuso lo ha strigliato in più di un'occasione in pubblico, relegandolo in panchina e, in alcune circostanze, mandandolo anche in tribuna. L'apporto di Allan non è stato quello degli anni scorsi e nelle sedici partite disputate, alcune anche entrando nella ripresa, ha realizzato una sola rete.

L'Inter, dunque, fiuta l'occasione di mercato e preferirebbe Allan a Vidal anche per una questione anagrafica, visto che il cileno ha quattro anni in più.

La trattativa con il Napoli

Il Napoli è pronto a sedersi al tavolo delle trattative con l'Inter per discutere del futuro di Allan, non più considerato incedibile rispetto a quanto avvenuto negli scorsi anni.

Le prestazioni offerte quest'anno incidono anche sulla sua valutazione. Solo poco più di un anno fa per il centrocampista brasiliano il Paris Saint Germain era pronto ad investire oltre sessanta milioni di euro. Ora gli azzurri sono pronti a cederlo anche per proposte tra i trentacinque e i quaranta milioni di euro. Una cifra che il club meneghino cercherà di abbassare con l'inserimento nella trattativa del cartellino di Matìas Vecino. Con il centrocampista uruguaiano i partenopei si ritroverebbero il sostituto in rosa e con costi diversi visto che l'ex Fiorentina ha uno stipendio inferiore.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!