Vista la sosta forzata a cui è soggetta la Serie A in questo periodo, i club ne approfittano per cominciare a progettare la prossima sessione di Calciomercato. Tra queste società c'è sicuramente la Roma, che deve sciogliere i dubbi su alcuni giocatori, tra quelli che sono attualmente in rosa e quelli che torneranno al termine di quest'annata. Uno dei calciatori che tornerà nella Capitale è l'ormai ex capitano, Alessandro Florenzi, ceduto in prestito secco al Valencia per permettergli di giocare con maggiore continuità in vista degli Europei, poi rinviati al prossimo anno.

Il rapporto con il tecnico Fonseca è tutt'altro che idilliaco e, per questo motivo, pensare ad una sua permanenza in giallorosso appare quasi impossibile.

Florenzi verso l'addio

Uno dei giocatori che potrebbe lasciare la Roma nella prossima sessione di calciomercato è l'ex capitano, Alessandro Florenzi. L'esterno tornerà dal prestito secco al Valencia. In Spagna non ha convinto a pieno, giocando solo tre partite in Liga, ricevendo l'espulsione, e una in Champions League. Il giocatore aveva chiesto la cessione a gennaio per cercare di giocare con maggiore continuità, visti i rapporti non idilliaci con il tecnico giallorosso, Fonseca, e per non rischiare di perdere la maglia della Nazionale in ottica Europei.

Euro 2020 che, però, è stato rinviato al prossimo anno per l'emergenza mondiale del virus: proprio per questo motivo il classe 1991 potrebbe dover trovare una nuova destinazione per convincere ancora il commissario tecnico, Roberto Mancini, a chiamarlo in azzurro.

Non mancano le società interessate a lui, su tutte l'Inter, alla ricerca di un rinforzo proprio sugli esterni. Florenzi era stato un obiettivo dei nerazzurri già nelle scorse sessioni di mercato e il suo nome potrebbe tornare in auge la prossima estate.

L'esterno giallorosso piace molto al tecnico, Antonio Conte, che lo ha allenato nel biennio 2015-2016 quando era sulla panchina dell'Italia.

La possibile trattativa con l'Inter

L'Inter sarebbe pronta a bussare alle porte della Roma la prossima estate per chiedere il cartellino di Alessandro Florenzi. L'esterno piace anche per la sua duttilità, essendo in grado di giocare sia a destra che a sinistra.

Il classe 1991 potrebbe sostituire Victor Moses, che tornerebbe al Chelsea dopo sei mesi in prestito.

I giallorossi non alzeranno il muro e hanno fatto sapere di essere disponibili a trattare la cessione dell'ex capitano. La valutazione di Florenzi si aggira tra i quindici e i venti milioni di euro. I due club, però. potrebbero anche intavolare uno scambio alla pari inserendo il cartellino di Roberto Gagliardi, ormai ai margini del progetto nerazzurro vista la grande abbondanza in mezzo al campo, o Danilo D'Ambrosio, che ha caratteristiche molto simili a quelle di Florenzi.

Segui la nostra pagina Facebook!