L'Inter si sta muovendo con largo anticipo sul mercato in vista della prossima sessione di Calciomercato. Vista l'incertezza che regna sull'attuale stagione e i grandi dubbi che ci sono sulla possibilità di concludere il campionato, i nerazzurri si stanno portando avanti per rinforzarsi il prossimo anno cercando di anticipare la concorrenza degli altri top club europei. Un reparto che potrebbe subire varie modifiche è quello avanzato, alla luce del fatto che l'unico sicuro di restare a Milano, attualmente, è Romelu Lukaku, acquistato l'estate scorsa dal Manchester United per 65 milioni di euro più bonus.

Occhi su Werner

L'Inter potrebbe rivoluzionare l'attacco la prossima stagione. Alexis Sanchez dovrebbe tornare al Manchester United dopo i dodici mesi di prestito, anche per l'ingaggio troppo oneroso, superiore ai dieci milioni di euro a stagione e pagato al cinquanta per cento con i Red Devils quest'anno. Sebastiano Esposito, invece, potrebbe essere ceduto in prestito per permettergli di giocare con maggiore continuità e con meno pressioni. La grossa incognita, poi, riguarda Lautaro Martinez. Sul Toro c'è sempre il Barcellona e, vista la clausola rescissoria da 111 milioni di euro, i nerazzurri non avrebbero voce in capitolo avendo fatto sapere che lo cederanno solo con il pagamento di quest'ultima.

Proprio per questo motivo il club meneghino si starebbe cautelando e avrebbe messo gli occhi sul potenziale sostituto. Si tratta del centravanti tedesco del Lipsia, Timo Werner. Nonostante sia ancora molto giovane, essendo un classe 1996, gioca ad alti livelli già da diversi anni ed è dotato di quella esperienza internazionale che ha richiesto Antonio Conte.

L'attaccante ha trascinato il club della Red Bull ai quarti di finale di Champions League, realizzando anche quattro reti in otto presenze nella massima competizione europea. Ma anche in campionato ha portato la squadra in lotta per il titolo con ventuno reti e sette assist in venticinque presenze.

La trattativa e i costi dell'operazione

Come rivelato dal noto esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio negli studi di Sky Sport, l'Inter avrebbe già avviato i contatti con l'entourage di Timo Werner. Da battere c'è la forte concorrenza della Juventus, ma i nerazzurri potrebbero avere maggiore forza soprattutto in caso di cessione di Lautaro Martinez. Da sciogliere i dubbi sui costi dell'operazione, visto che non è chiaro se la clausola rescissoria di Werner da 60 milioni di euro sia esercitabile entro questa sera, 30 aprile. In caso contrario il club meneghino potrebbe trattare con il Lipsia che, comunque, non chiederebbe più di settanta milioni di euro anche per venire incontro al giocatore, che ha rinnovato qualche mese fa il contratto in scadenza a giugno per non liberarsi a parametro zero.