La Juventus è particolarmente attiva sul mercato, soprattutto in questo periodo di pausa dalle competizioni calcistiche a causa della pandemia da coronavirus. Il club bianconero è alla ricerca di un profilo di qualità per rinforzare l'attacco. Per la prossima sessione estiva (che potrebbe slittare a settembre o ottobre), il club bianconero sta monitorando due centravanti dalle caratteristiche tecniche diverse, ovvero Arkadiusz Milik del Napoli e Raul Jimenez, attaccante messicano che milita nelle fila del Wolverhampton. Il primo viene valutato almeno 50 milioni di euro dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il quale non ha alcuna intenzione di fare sconti.

La trattativa potrebbe sbloccarsi con l'inserimento di una contropartita tecnica da parte della Juventus; negli ultimi giorni si è parlato di giocatori come Federico Bernardeschi e Daniele Rugani. Raul Jimenez ha invece disputato una stagione di alto livello con la maglia del Wolverhamton, andando a segno con grande continuità e mostrando delle ottime qualità tecniche, sia come finalizzatore che come assist-man. Secondo quanto riporta il quotidiano torinese Tuttosport, comunque, l'obiettivo numero uno per il futuro è Erling-Braut Haaland.

Mercato Juventus, Haaland possibile erede di Cristiano Ronaldo

Il contratto di Cristiano Ronaldo scadrà nel 2022 e la Juventus sta dunque lavorando per trovato un sostituto all'altezza del campione portoghese.

Come scrive Tuttosport, l'obiettivo numero uno sarebbe Haaland. L'attaccante norvegese è stata la vera sorpresa di questa stagione nella quale ha messo a segno già più di 40 reti con le maglie del Red Bull Salisburgo e del Borussia Dortmund. Il centravanti nordico sarebbe considerato dal direttore sportivo Fabio Paratici il giocatore giusto da affiancare a Paulo Dybala in vista dell'addio di Cristiano Ronaldo.

Sempre secondo quanto riporta il quotidiano sportivo, Fabio Paratici potrebbe decidere di pagare la clausola del norvegese (fissata a 75 milioni di euro) già nell'estate del 2021.

La Juventus, comunque, dovrà fare attenzione alla concorrenza del Real Madrid. Il numero uno del club spagnolo, Florentino Perez, segue da tempo Haaland e sarebbe disposto a mettere sul piatto una cifra molto alta pur di strapparlo al Borussia Dortmund.

L'alternativa al centravanti norvegese, per la Juventus, è rappresentata da Kylian Mbappé, attaccante della nazionale francese (con la quale ha già conquistato i Mondiali nel 2018) e del Paris Saint-Germain. Nel 2021, dunque, la Juventus potrebbe avere una formazione di questo tipo: Szczesny, Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro, Tonali, Bentancur, Arthur, Dybala, Haaland, Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!