La crisi economica che si è abbattuta in Europa potrebbe condizionare anche il mondo del calcio. Sarà difficile infatti vedere dei grandi investimenti sul mercato in estate. Probabile infatti che anche le grandi società possano ricorrere a degli scambi così da favorire anche eventuali plusvalenze finanziarie. Fra le società più chiacchierate dal punto di vista mediatico troviamo la Juventus, che sarebbe impegnata su più fronti per cercare di rafforzare la propria rosa. Come scrive Calciomercato.com, per quanto possa risultare una trattativa difficile, la Juventus vorrebbe provare a riportare a Torino Paul Pogba.

Juventus, piace Pogba

Il centrocampista francese Paul Pogba rimarrebbe il profilo ideale per il centrocampo bianconero sia per dare ulteriore entusiasmo all'ambiente bianconero ma anche per fare quel definitivo salto di qualità sulla mediana. Se infatti dal punto di vista difensivo e offensivo la Juventus sembrerebbe essere a posto, gran parte degli addetti ai lavori sono convinti che il settore che più necessità di qualità sia proprio il centrocampo. Paul Pogba potrebbe essere quindi una ciliegina sulla torta di una squadra che già lotta per grandi traguardi a livello nazionale ed europeo. Per arrivare al nazionale francese la Juventus potrebbe offrire Adrien Rabiot.

Juventus, Rabiot possibile carta per Pogba ma peserebbe ingaggio dell'ex Psg

Secondo calciomercato.com, la Juventus sarebbe sempre interessata a Paul Pogba. Per evitare un esborso economico eccessivo potrebbe decidere di inserire delle contropartite tecniche apprezzate dal Manchester United. La società bianconera vorrebbe giocarsi la carta Adrien Rabiot, che in questa stagione non ha brillato nelle prestazioni e anche dal punto di vista comportamento.

L'ex Psg infatti avrebbe manifestato tutto il suo malcontento per la scelta della società di ridurre gli stipendi durante i mesi di quarantena. L'atteggiamento del francese non sarebbe stato apprezzato dalla Juventus che non si opporrebbe a una sua eventuale cessione. Rabiot piace al Manchester United ma peserebbe l'ingaggio da sette milioni di euro che guadagna in bianconero.

Anche la società inglese, per fronteggiare la crisi, dovrà rivedere la sua politica ingaggi e di certo sette milioni rappresentano uno stipendio pesante anche per una società ricca come lo United.

Juventus, Demiral e Douglas Costa interesserebbero allo United

Nei giorni scorsi alcuni media sportivi hanno parlato di un possibile cessione di Demiral e Douglas Costa allo United. Difficile però che la società bianconera voglia privarsi del difensore turco, considerato il futuro della difesa bianconera insieme a de Ligt. Per quanto riguarda invece il centrocampista offensivo si giocherà tutto in questo finale di stagione. La stima di Sarri per Douglas Costa è notevole, tutto dipenderà dalle prestazioni ma anche dalla tenuta fisica del centrocampista offensivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!