L'Inter starebbe già studiando come rinforzarsi nella prossima sessione di Calciomercato. L'emergenza che ha colpito anche il mondo del calcio in questi mesi sicuramente influirà sulle mosse di tutte le società. Anche il club nerazzurro, dunque, cercherà di muoversi in uscita bene prima ancora di assecondare le richieste del proprio allenatore, Antonio Conte. Non mancano i giocatori che interessano ai top club esteri. Il più chiacchierato è sicuramente Lautaro Martinez, finito nel mirino del Barcellona. Ma al centro dei rumors di mercato ci sarebbe anche il centrale slovacco, Milan Skriniar.

Skriniar nel mirino del City

Skriniar al centro dei rumors di mercato non è proprio una novità, se andiamo a vedere la cronaca delle ultime sessioni. Il centrale slovacco è stato acquistato dall'Inter a giugno 2017 dalla Sampdoria per 15 milioni di euro più il cartellino di Gianluca Caprari, valutato 15 milioni di euro. Già dal gennaio successivo è finito nel mirino di Manchester City e Manchester United, che anche nell'estate del 2018 hanno fatto tentativi importanti, mettendo sul piatto sessanta milioni di euro. Il club nerazzurro, però, nonostante fosse alle prese con i paletti del fair play finanziario, ha sempre rispedito al mittente le proposte dei top club inglesi.

Citiziens che, comunque, non sembrano aver cambiato idea nel corso di questi mesi, nonostante la stagione di Skriniar non sia stato eccelsa, penalizzata anche dallo schieramento tattico di Antonio Conte e dalla difesa a tre.

Il tecnico del club inglese, Pep Guardiola, non ha mai smesso di pensare a lui per rinforzare il reparto arretrato. Lo scorso anno l'affondo non è stato possibile visto che il club ha preferito rinforzare altri reparti e lo slovacco ha rinnovato il proprio contratto prolungandolo di una stagione, fino a giugno 2023, separandosi dal suo storico agente.

La possibile trattativa con l'Inter

Il Manchester City è pronto a bussare alle porte dell'Inter nuovamente per chiedere il cartellino di Milan Skriniar. Nelle ultime ore rilancia questa ipotesi anche il sito Calciomercato.com.

Lo slovacco era considerato incedibile ma dopo quest'anno e un'annata non al top e, soprattutto, vista la crisi anche economica che ha colpito il mondo del calcio, dinanzi ad una buona offerta una sua cessione potrebbe essere presa in considerazione.

L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, qualche settimana fa ha confessato come potrebbe essere un mercato caratterizzato dagli scambi. Per questo motivo, per abbattere la richiesta da 70 milioni di euro dei nerazzurri, nell'affare potrebbe essere inserito il cartellino di Joao Cancelo, che sarebbe ideale come quinto a destra, più una parte cash, intorno ai 20 milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!