L'Inter è molto attiva sul fronte mercato in queste settimane. I nerazzurri, anche a causa della sosta forzata del campionato, si stanno muovendo in largo anticipo anche per anticipare la concorrenza delle big europee. E uno dei giocatori che sembrerebbe finito nell'orbita del club meneghino sarebbe Timo Werner. L'attaccante tedesco potrebbe lasciare il Lipsia al termine di questa stagione, essendo praticamente alla fine di un ciclo. Non mancano le rivali per accaparrarsi il suo cartellino. su tutti il Liverpool, altro club fortemente interessato al classe 1996.

Werner per il dopo Lautaro

L'Inter starebbe sondando il terreno per arrivare a Timo Werner.

Non c'è stato ancora l'affondo decisivo dei nerazzurri, visto che l'arrivo del centravanti tedesco sarebbe legato eventualmente alla cessione di Lautaro Martinez. L'attaccante argentino è da tempo nel mirino del Barcellona, con Leo Messi che preme per il suo arrivo e ogni settimana rilascia parole di grande elogio per il Toro. Il club nerazzurro, comunque, lo lascerà andare solo dinanzi al pagamento della clausola rescissoria da centoundici milioni di euro o, al massimo, per novanta milioni di euro più una contropartita tecnica.

Un tesoretto importante, da reinvestire in entrata non solo su Werner, ma per rinforzare l'intera rosa e che si aggiungerebbe a quello ricavato dalle possibili cessioni di Mauro Icardi e Ivan Perisic.

Inoltre, con il Toro l'Inter realizzerebbe una plusvalenza monstre, avendolo acquistato nell'estate del 2018 dal Racing Avellaneda per venti milioni di euro. Il tedesco rappresenterebbe l'alternativa ideale essendo in grado di giocare sia da prima che da seconda punta ed essendo molto prolifico sotto porta.

In questa stagione ha realizzato ventuno reti e collezionato sette assist in venticinque presenze in Bundesliga, mentre in Champions League ha messo a segno quattro gol e collezionato due assist in otto presenze.

La trattativa con il Lipsia

Inter e Lipsia starebbero discutendo del futuro di Timo Werner.

Il centravanti tedesco ha una clausola rescissoria da sessanta milioni di euro ma la novità è che questa scenderà a cinquanta milioni di euro qualora il club della Red Bull non dovesse vincere il titolo in Germania. Non è escluso che i due club possano anche trattare l'inserimento di una contropartita tecnica come Valentino Lazaro. L'austriaco è in prestito al Newscastle e se gli inglesi non eserciteranno il diritto di riscatto, fissato a ventuno milioni di euro, potrebbe essere lui la chiave per sbloccare l'affare più un conguaglio economico, che potrebbe aggirarsi intorno ai trenta milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!