L'Inter sarà sicuramente una delle protagoniste della prossima sessione di calciomercato. I nerazzurri potrebbero rivoluzionare in parte la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte, soprattutto in attacco. Ad oggi, infatti, l'unico sicuro di restare è Romelu Lukaku, arrivato l'estate scorsa dal Manchester United. Anche Lautaro Martinez potrebbe essere ceduto, visto il pressing costante del Barcellona, che potrebbe mettere sul piatto 90 milioni di euro più una contropartita tecnica. Il club meneghino vuole cautelarsi e sta valutando un possibile sostituto all'altezza. E il nome caldo in questo senso sarebbe quello di Pierre Emerick Aubameyang.

Il si di Aubameyang

Uno dei nomi accostati all'Inter in vista della prossima sessione di calciomercato è quello di Pierre Emerick Aubameyang. L'attaccante sarebbe pronto a lasciare l'Arsenal, visto che vorrebbe tornare a giocare ad alti livelli in Champions League. Anche il prossimo anno, infatti, i Gunners resteranno con ogni probabilità fuori dalla massima competizione europea e, anzi. è a rischio anche la qualificazione in Europa League. Una situazione complessa e un ciclo negativo che sembra volgere al termine, visto che gli inglesi sono stati eliminati anche ai sedicesimi proprio di Europa League quest'anno.

Il contratto in scadenza a giugno 2021 potrebbe facilitare il suo addio all'Arsenal.

Marotta ha dichiarato che in caso di cessione di Lautaro Martinez arriverà un top player e Aubameyang sarebbe un ottimo colpo per i nerazzurri. Anche quest'anno il classe 1989 ha segnato venti gol e al termine della stagione mancano ancora otto partite di campionato. E Conte sarebbe contento di avere in rosa un attaccante con questi numeri da affiancare ad un altro bomber come Lukaku.

Come riportato da Calciomercato.com, l'attaccante del Gabon avrebbe già espresso il proprio gradimento per trasferirsi nella Milano nerazzurra.

La trattativa

Bisognerà trovare l'accordo con l'Arsenal, cosa tutt'altro che semplice. Nonostante il contratto in scadenza a giugno 2021, i Gunners lo valutano tra i 50 e i 60 milioni di euro.

Prezzo importante, con l'Inter che non vorrebbe investire una cifra così alta dato che Aubameyang non è più giovanissimo. L'obiettivo dei nerazzurri, infatti, sarebbe quello di provare a prendere sia l'attaccante del Gabon, sia un'altra pedina per rinforzare il reparto avanzato (si parla di Belotti). Per abbassare l'esborso economico il club meneghino potrebbe provare ad inserire una contropartita tecnica e il nome maggiormente indicato sarebbe quello di Matìas Vecino, che dovrebbe lasciare l'Inter al termine di questa stagione.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!