Uno dei nomi che potrebbe infiammare la prossima sessione di calciomercato è Radja Nainggolan. Il centrocampista belga è in prestito al Cagliari ma tornerà all'Inter al termine di questa stagione. Troppo onerosi i costi dell'operazione per la società sarda, soprattutto dopo la crisi che ha colpito anche il mondo del calcio negli ultimi mesi. Il club di Giulini, infatti, ha già fatto un investimento importante accollandosi quasi per intero lo stipendio da 4 milioni di euro a stagione.

In casa nerazzurra si sta valutando se si possa puntare sul Ninja per il prossimo anno o sacrificarlo sul mercato.

Su di lui, infatti, avrebbe messo gli occhi il Torino, in cerca di un rinforzo di livello in mezzo al campo dopo il grave infortunio al ginocchio di Baselli, che tornerà in campo solo tra gennaio e febbraio 2021.

Il Torino avrebbe detto no allo scambio con Belotti

Il Torino avrebbe messo gli occhi su Radja Nainggolan per la prossima sessione di calciomercato. I granata si preparano ad una piccola rivoluzione dopo un'annata di gran lunga al di sotto delle aspettative. Partiti per contendersi un piazzamento europeo, così come successo lo scorso anno, sono arrivati allo stop forzato del campionato in piena lotta per non retrocedere, con soli due punti di vantaggio sul terzultimo posto, attualmente occupato dal Lecce.

L'arrivo del Ninja porterebbe in rosa non solo qualità, ma anche grande carisma e un trascinatore che sembra essere mancato in questa stagione. Trattativa che, comunque, è solo agli albori, visto che le due società dovranno trovare un'intesa sulla valutazione del centrocampista belga. Il Toro, infatti, stando a quanto riportato da Tuttosport, avrebbe detto no alla prima richiesta dell'Inter, che avrebbe voluto coinvolgere il cartellino di Andrea Belotti, con conguaglio a favore del club di Urbano Cairo, nell'affare.

I granata ritengono incedibile il proprio capitano e difficilmente cambieranno la loro posizione da qui a fine anno, a meno di clamorosi crolli anche in campionato.

La nuova proposta del Torino

Il Torino avrebbe detto no all'Inter per l'inserimento di Andrea Belotti nella trattativa che potrebbe portare Radja Nainggolan all'ombra della Mole.

I granata, però, non hanno chiuso le porte ad uno scambio.

Stando a quanto riportato da Tuttosport, infatti, avrebbero aperto alla possibilità di inserire nell'affare il cartellino di uno tra Armando Izzo e Nkoulou. Il primo è stato già accostato ai nerazzurri in un possibile scambio con Gagliardini e per questo la preferenza potrebbe cadere su di lui. Non è escluso anche un piccolo conguaglio economico a favore del club di Cairo per permettergli di sostenere un ingaggio pesante come quello del belga, da oltre 4 milioni di euro a stagione.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!