Uno dei grandi tormentoni di mercato degli ultimi mesi è stato sicuramente quello relativo a Lautaro Martinez. Il Barcellona è sempre fortemente interessato a lui ma l'Inter ha alzato il muro e non vuole privarsi tanto facilmente di uno dei migliori talenti del calcio mondiale. Inoltre, da un mese è scaduta la clausola rescissoria, valida solo per l'estero, da 111 milioni di euro e questo ha posto i nerazzurri in una posizione di forza in sede di trattativa. Inizialmente il "Toro" sembrava voler spingere per il trasferimento in Catalogna, ma nelle ultime settimane le cose sarebbero cambiate, anche a causa delle difficoltà economiche a cui sta facendo fronte il club spagnolo.

In particolare, secondo la testata Mundo Deportivo, l'assalto all'argentino sarebbe possibile solo in caso di partenza di Luis Suarez.

Barcellona in difficoltà

Fino a qualche settimana fa in molti sembravano sicuri di vedere Lautaro Martinez con la maglia del Barcellona la prossima stagione. L'Inter, però, ha tenuto il punto, non mollando mai la posizione presa sin dall'inizio. Il club nerazzurro, infatti, ha inizialmente chiesto il pagamento della clausola rescissoria da 111 milioni di euro, dicendosi disposto a sedersi a trattare anche per un esborso economico inferiore ma con l'inserimento di contropartite economiche per un valore complessivo superiore proprio alla clausola.

Prima dell'emergenza sanitaria il Barça sembrava anche disposto ad accontentare questa richiesta, pronto a mettere sul piatto 90 milioni di euro più due contropartite tecniche.

La crisi, che ha colpito anche il mondo del calcio in questi mesi, ha cambiato le carte in tavola. Gli spagnoli, infatti, sarebbero arrivati a mettere sul piatto 50 milioni di euro più i cartellini di Nelson Semedo e Arturo Vidal. Offerta ritenuta non sufficiente da parte dell'Inter, che a destra ha già acquistato Hakimi dal Real Madrid per 40 milioni di euro più cinque milioni di bonus.

La possibile mossa del Barcellona

Secondo Mundo Deportivo, il Barcellona, a causa dei problemi finanziari, dovrebbe scegliere tra Lautaro Martinez e Luis Suarez, con il centravanti uruguaiano che difficilmente sarebbe disposto a fare panchina. Per questo i blaugrana dovranno scegliere tra i due visto che sembra impossibile avere entrambi in rosa.

Nel caso in cui il Barça dovesse optare per puntare su Suarez anche quest'anno, l'assalto all'attaccante argentino sarebbe rimandato solamente di una stagione, magari provando a migliorare la situazione economica del club in vista anche dell'elezione del nuovo presidente. A quel punto gli spagnoli potrebbero anche provare a pagare la clausola rescissoria da 111 milioni di euro, a meno che l'Inter non riesca a trovare l'accordo per il rinnovo del contratto del "Toro", rimuovendo definitivamente la clausola e avendo pieni poteri in sede di trattativa.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!