Uno dei nomi che potrebbe infiammare la prossima sessione di calciomercato è quello di Lautaro Martinez. L'attaccante dell'Inter è stato al centro dei rumors nei mesi scorsi visto il forte interesse che nutriva nei suoi confronti il Barcellona. Blaugrana che, però, a causa dei problemi economici, accentuati dalla crisi che ha colpito anche il mondo del calcio negli ultimi mesi, sembrano aver mollato la presa. Ci sarebbe un altro club che avrebbe mostrato interesse nei confronti dell'attaccante argentino. Si tratta del Manchester City, in cerca di un rinforzo di spessore in grado di prendere il posto di Sergio Aguero, non più giovanissimo e con il contratto in scadenza a giugno 2021.

Manchester City su Lautaro

Il Manchester City starebbe pensando a Lautaro Martinez per la prossima sessione di calciomercato. I Citiziens potrebbero decidere di cedere Sergio Aguero per non rischiare di perderlo a parametro zero, visto che il Kun ha il contratto in scadenza a giugno 2021. Gli inglesi starebbero preparando investimenti importanti per assecondare le richieste del proprio allenatore, Pep Guardiola, soprattutto qualora la squadra dovesse arrivare in fondo in Champions League, garantendo ulteriori introiti.

Chiuso l'acquisto di Aké dal Bournemouth, ora uno dei principali obiettivi sarebbe l'attaccante argentino, esploso definitivamente in questa stagione con la maglia dell'Inter. Sia in Italia che in Europa il "Toro" è stato spesso decisivo.

In Serie A ha collezionato 35 presenze, mettendo a segno 14 reti e collezionando cinque assist, a fronte di cinque gol realizzati in sei presenze in Champions League. Nonostante la giovane età, essendo un classe 1997, dunque, Lautaro ha dimostrato di non sentire la pressione dei grandi palcoscenici.

La possibile proposta

Il Manchester City, stando a quanto riportato dal quotidiano inglese, The Athletic, sarebbe pronto ad investire oltre 300 milioni di euro sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione di Pep Guardiola. Una parte di questa cifra verrebbe messa proprio sul piatto dell'Inter per convincere i nerazzurri a privarsi di Lautaro Martinez.

La clausola rescissoria da 111 milioni di euro non può essere esercitata, essendo scaduta nella prima settimana di luglio e per questo sarà necessaria una proposta anche superiore. Non è escluso che i Citiziens possano inserire una contropartita tecnica nell'affare oltre al ricco conguaglio economico. Un nome che potrebbe interessare è quello di Gabriel Jesus, con l'Inter che si ritroverebbe il sostituto dell'attaccante argentino, potendo investire la cifra cash incassata per rinforzare gli altri reparti.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!