Il Crotone continua a lavorare nel ritiro estivo di Villaggio Baffa, situato nella località di Trepidò, nella Sila crotonese. Seconda settimana di preparazione per la squadra, che continua a prendere forma con la conferma di Ahmad Benali e Luca Marrone. Un altro rinforzo potrebbe giungere nelle prossime ore e mettersi a disposizione del tecnico rossoblu Giovanni Stroppa. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la dirigenza calabrese starebbe sondando il mercato estero provando a chiudere un grande colpo. Il profilo sarebbe quello di Lisandro Magallan, difensore di proprietà dell'Ajax.

Crotone, colpo dall'Olanda

Con la conferma di Vladimir Golemic e il ritorno in rossoblu di Luca Marrone, per completare la difesa del 3-5-2 utilizzato dal tecnico Giovanni Stroppa manca solamente un terzo elemento, di esperienza e qualità per la categoria. Il nome che sembra emergere con forza in queste ultime ore sarebbe quello del difensore Lisandro Magallan, di proprietà dell'Ajax. Un acquisto di valore per la categoria, con una trattativa che sarebbe stata conclusa sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato per una cifra prossima ai nove milioni di euro. Ultimi dettagli prima dell'approdo in rossoblu, con le visite che sarebbero previste a Roma nei prossimi giorni prima di aggregarsi al resto della squadra nella sede del ritiro estivo.

La squadra prende forma

Il Crotone potrebbe aggiungere nuovi tasselli, nelle prossime ore, anche in altri reparti. Uno dei calciatori che è stato maggiormente accostato ai rossoblu negli ultimi giorni è il centrocampista Luca Paganini, calciatore svincolato dopo diverse stagioni da protagonista con la maglia del Frosinone.

Su di lui ci sarebbe però da registrare anche il forte interessamento del Brescia e, soprattutto, del Lecce. In uscita potrebbe esserci invece l'attaccante Nicola Nanni, per il quale si sarebbe interessata la Pro Vercelli, squadra che potrebbe accogliere a breve, sempre dal Crotone, il centrocampista Francesco Rodio.

Crotone pronto a conoscere il futuro

Nella giornata di mercoledì 2 settembre, a partire dalle ore 12:00, sarà svelato il nuovo calendario della Serie A. Il Crotone, che avrebbe richiesto di giocare la prima gara in trasferta, conoscerà il suo cammino in questa stagione. Un torneo difficile, il terzo disputato nella sua storia dalla società del presidente Gianni Vrenna, che vedrà la squadra provare a conquistare una difficile ma non impossibile salvezza. Sul fronte stadio, non si registrano novità: la squadra rossoblu giocherà regolarmente all'Ezio Scida, impianto che nel recente passato è stato ampliato e rinnovato proprio per riuscire a garantire i requisiti necessari alla disputa del torneo di massima serie.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!