Manca ormai poco all'inizio del nuovo campionato di Serie A. Domenica 20 alle ore 15, il Crotone affronterà il Genoa in trasferta al "Marassi". La dirigenza continuerà comunque a lavorare sul fronte del mercato con l'obiettivo di completare la rosa e permettere al tecnico Giovanni Stroppa di avere diverse soluzioni in squadra. Dopo l'arrivo del difensore argentino Magallàn, acquistato a titolo temporaneo dall'Ajax, sembrerebbe che Ursino sia in procinto di chiudere le trattative per altri due calciatori che completerebbero il reparto difensivo. I calciatori in questione sarebbero il difensore tedesco Julian Chabot della Sampdoria e il terzino portoghese Pedro Pereira del Benfica.

Dal Benfica potrebbe arrivare un terzino

Dopo l'acquisto di Andrea Rispoli, sembrerebbe che il Crotone sia intenzionato ad accaparrarsi le prestazioni di un altro terzino. Nel mirino ci sarebbe Pedro Miguel Almeida Lopes Pereira, noto semplicemente come Pedro Pereira, calciatore portoghese del Benfica. Classe 1998, il portoghese ha già avuto esperienze nel massimo campionato italiano vestendo la maglia della Sampdoria (2015/2017), collezionando 21 presenze, e la maglia del Genoa (2018/2019), collezionando ben 29 presenze. Pedro Pereira è un terzino destro molto abile sia in fase di spinta che di copertura, dotato di grande dinamismo e reattività. Nell'ultima stagione ha indossato la casacca del Bristol City (prestito) e ora potrebbe arrivare al Crotone con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Occhi su Chabot della Sampdoria

Un altro difensore che potrebbe arrivare in Calabria è il difensore centrale tedesco Julian Chabot di proprietà della Sampdoria. Nato nel 1998, il difensore fa parte della Nazionale tedesca Under-21 e i suoi punti di forza sono la stazza fisica, il colpo di testa e la grinta.

Sembrerebbe che il calciatore abbia chiesto spazio, dunque la soluzione per accontentarlo potrebbe essere il prestito. In questo caso sembrerebbe che sia in corso una trattativa con il Crotone che porterebbe Chabot in maglia rossoblu con la formula del prestito con diritto di riscatto. Nell'ultima stagione con la maglia blucerchiata il difensore ha disputato otto partite segnando anche una rete contro il Parma in trasferta.

Presentate le nuove maglie

Pochi giorni fa la dirigenza rossoblu ha presentato le nuove maglie che accompagneranno gli "squali" per il loro terzo campionato di Serie A. La maglia "di casa" sarà tradizionale a strisce rossoblu, mentre la seconda maglia è bianca con effetti rosso e blu. Infine, la terza casacca è di colore verde.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!