Uno dei nomi che è stato spesso al centro di rumors di mercato negli ultimi mesi è stato quello di Lautaro Martinez. L'attaccante argentino è esploso definitivamente quest'anno con la maglia dell'Inter, dopo una stagione, la scorsa, passata all'ombra di Mauro Icardi. Grazie anche alla guida di Antonio Conte, il classe 1997 è riuscito a fare spesso la differenza, anche in campo europeo, soprattutto in Champions League. Su di lui ha messo gli occhi il Barcellona, che da diversi mesi sta provando a soffiare il giocatore ai nerazzurri, senza successo. L'offerta da 50 milioni di euro più una contropartita tecnica è stata prontamente rifiutata e per questo i catalani starebbero preparando una nuova proposta per provare a convincere il club meneghino.

Il Barcellona ci riprova

Il Barcellona continua a seguire con interesse la vicenda relativa a Lautaro Martinez. I blaugrana non hanno mai smesso di pensare all'attaccante argentino nonostante l'emergenza relativa al Coronavirus abbia cambiato le carte in tavola. Prima del lockdown, infatti, gli spagnoli sembravano pronti anche a pagare la clausola rescissoria da 111 milioni di euro, poi scaduta nella prima settimana di luglio. Qualcosa è cambiato e i catalani hanno provato a trattare con l'Inter la sua partenza. I nerazzurri, però, avrebbero alzato il muro, rifiutando anche la prima proposta di 50 milioni di euro più il cartellino di Nelson Semedo. Trattativa mai decollata anche perché il club meneghino a destra ha deciso di puntare su Achraf Hakimi, versando nelle casse del Real Madrid 40 milioni di euro più cinque milioni di bonus.

Stando a quanto riportato da Sport nelle ultime ore, però, il Barça sarebbe pronto a fare un'altra proposta per convincere l'Inter a privarsi del classe 1997. Non è un caso che gli agenti dell'attaccante siano in arrivo a Milano.

La richiesta dell'Inter

Stando a quanto riportato da Sport, il Barcellona sarebbe pronto a mettere sul piatto dell'Inter una cifra intorno ai 65 milioni di euro più una contropartita tecnica, che i nerazzurri sarebbero liberi di scegliere.

Inoltre, gli spagnoli sembrerebbero pronti anche ad un gesto di cortesia nei confronti del club meneghino, liberando a parametro zero Arturo Vidal. La questione Lautaro Martinez, però, sembra essere tutt'altro che risolta visto che anche questa proposta verrà rispedita al mittente. Il club nerazzurro accetterà di sedersi al tavolo delle trattative per l'attaccante argentino solo per proposte da 85 milioni di euro più una contropartita tecnica, in modo da avvicinarsi notevolmente alla cifra della clausola rescissoria da 111 milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!