Il calciomercato estivo è evidentemente condizionato dalla crisi economica che si è abbattuta a causa dell'emergenza coronavirus. Anche i principali top club europei stanno investendo poco sul mercato, favorendo soprattutto scambi o acquisti in prestito. Anche il Paris Saint Germain, società che ha sempre speso molto negli ultimi anni, ha evidentemente risentito della crisi economica e per adesso ha chiuso l'acquisto in prestito con diritto di riscatto di Alessandro Florenzi dalla Roma. La società francese continua a guardare il nostro campionato, alla ricerca di opportunità interessanti.

Come scrive Calciomercato.it, il direttore generale della società francese Leonardo avrebbe individuato in Radja Nainggolan un possibile obiettivo di mercato.

L'idea del Psg sarebbe quella di proporre all'Inter un prestito con diritto di riscatto così da posticipare il pagamento del cartellino del giocatore. La società nerazzurra avrebbe il vantaggio di alleggerirsi del monte ingaggi del centrocampista belga, che guadagna oltre 4 milioni di euro a stagione. Inoltre incasserebbe anche qualche milione del costo del prestito.

Possibile offerta del Paris Saint Germain per Nainggolan

Il Paris Saint Germain sarebbe interessato a Radja Nainggolan. A lanciare l'indiscrezione calciomercato.it, che parla di una possibile offerta della società francese per il belga strutturata su un prestito con diritto di riscatto. L'Inter ha confermato la volontà di tenere il giocatore ma se arrivasse la giusta offerta, considererebbe una sua cessione.

Inoltre con l'imminente e probabile arrivo di Arturo Vidal, l'Inter avrebbe due giocatore simili dal punto di vista tecnico. Non è escluso fra l'altro un possibile ritorno del belga a Cagliari, magari negli ultimi giorni di mercato. Di certo l'opportunità Paris Saint Germain sarebbe più redditizia per le finanze dell'Inter, nonostante la volontà della società francese di acquistarlo in prestito con diritto di riscatto.

Il mercato dell'Inter

L'Inter è al lavoro per rinforzare ulteriormente la rosa. L'eventuale arrivo di Vidal dal Barcellona però sembra dipendere dalla cessione di Diego Godin. L'uruguaiano è vicinissimo al Cagliari, solo dopo potrebbe arrivare l'ufficializzazione dell'acquisto del centrocampista cileno.

La cessione di Godin porterà l'Inter ad investire su almeno un altro difensore centrale che possa essere l'alternativa a Milan Skriniar. Il preferito di Antonio Conte sembra essere Mattia Darmian, il classe 1989 potrebbe essere impiegato come centrale di destra della difesa a tre ma anche come esterno di centrocampo del 3-5-2 di Conte.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!