Perso Sandro Tonali, l'Inter potrebbe decidere di tenersi stretto Marcelo Brozovic. Nelle ultime ore, Brozovic ha mandato un messaggio diretto ai tifosi interisti, per fare ciò ha utilizzato Instagram: "Amo questa maglia, amo Milano, non vedo l’ora di potermi battere ancora per lungo tempo in nerazzurro. Forza Inter", sono state queste alcune delle parole utilizzate per dichiarare il suo amore al popolo nerazzurro. Il centrocampista è finito spesso nelle chiacchiere di mercato e tra quei calciatori che con la loro cessione potrebbero essere in grado di rimpinguare le casse nerazzurre. Ora non è più così scontato che il croato possa partire e la lettera aperta ai tifosi interisti dimostra l'attaccamento alla maglia e alla città.

Messaggio di Brozovic ai tifosi nerazzurri

Marcelo Brozovic potrebbe non essere l'anello sacrificale per fare cassa e permettere al club nerazzurro di arrivare ad obiettivi quali Vidal e Kanté. Il centrocampista croato ha deciso di scrivere una lettera aperta al popolo nerazzurro per far comprendere il suo amore per l'Inter e per la città: "Amo questa maglia, amo Milano", sono state le sue parole a tal proposito. Brozovic ha anche espresso altri concetti importanti e senza mezzi termini ha sostenuto: "Posso solo dire che ho sempre dato tutto me stesso per questa maglia", con queste parole ha cercato di replicare a chi nei giorni scorsi lo aveva accusato di scarso impegno. "Credo di aver regalato anche alcune emozioni", ha sentenziato Brozovic riferendosi in particolare al successo ottenuto nel derby contro il Milan.

Il regista interista ha poi concluso la sua lettera con un perentorio e inequivocabile: "Non vedo l’ora di potermi battere ancora per lungo tempo in nerazzurro. Forza Inter". Dopo queste parole i dirigenti interisti potrebbero rinunciare all'idea di vendere Marcelo Brozovic e confermarlo come pedina centrale del centrocampo nerazzurro. A quel punto potrebbero rientrare nella lista dei cedibili sia Roberto Gagliardini che Matias Vecino.

In entrata, il sogno di Antonio Conte, oltre a Arturo Vidal, porta il nome di N'Golo Kantè. Il francese non è certamente a buon mercato e l'Inter deve trovare le risorse necessarie per poterlo portare a Milano. Altro ruolo che i nerazzurri cercheranno di rinforzare potrebbe essere quello di esterno sinistro a tutta fascia. La quasi certa uscita di Biraghi lascia Young come unico interprete del ruolo e l'Inter già da un po' di tempo avrebbe deciso di puntare forte sul calciatore del Chelsea Emerson Palmieri, giocatore abbastanza costoso per le attuali casse nerazzurre.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!