L'Inter si sta muovendo sul mercato per cercare di rinforzare la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte, seguendo al meglio le sue indicazioni. I nerazzurri vorrebbero rivoluzionare il centrocampo, un reparto che ha sofferto non poco lo scorso anno, soprattutto a causa dei diversi problemi fisici accusati da Sensi, Vecino, Barella e Gagliardini. Già è andato via Borja Valero, accasatosi alla Fiorentina dopo essere andato in scadenza di contratto, in dubbio ci sarebbero anche Vecino e Gagliardini, mentre è tornato dal prestito al Cagliari Radja Nainggolan. Il nome nuovo per il grande colpo in mezzo al campo sarebbe quello di Dele Alli.

Alli in uscita

Un nome che potrebbe infiammare gli ultimi giorni di Calciomercato sarebbe quello di Dele Alli. Il centrocampista inglese sembrerebbe essere in rotta con il tecnico del Tottenham, José Mourinho. Lo Special One lo avrebbe proposto anche al Real Madrid nell'ambito dell'affare Gareth Bale, ma la proposta è stata rifiutata dai Blancos che stanno provando a sfoltire la rosa e per questo alla fine hanno trovato l'intesa con gli inglesi solo con la cessione dell'esterno gallese.

Secondo a quanto riportato dal Daily Mail, non mancano gli estimatori per il classe 1996, visto che il suo nome sarebbe stato accostato oltre che all'Inter, anche al Paris Saint Germain. Nell'ultima stagione di Premier League il centrocampista ha disputato venticinque partite, mettendo a segno otto reti e collezionando quattro assist, a fronte di sette partite disputate in Champions League con una rete realizzata.

Anche a livello realizzativo, dunque, il giocatore può dire la sua anche sotto porta e negli inserimenti, caratteristiche che sono mancate in casa Inter in questa stagione, visto che i centrocampisti non hanno garantito un buon numero di gol.

L'idea dell'Inter

I rapporti tra Inter e Tottenham sono ottimi.

Solo otto mesi fa, infatti, le due società hanno definito l'acquisto di Christian Eriksen in nerazzurro per 20 milioni di euro più bonus. Per questo motivo potrebbe non essere complicato trovare un'intesa discutendo del futuro di Dele Alli. In un mercato così complesso e condizionato dalla crisi economica che ha colpito anche il mondo del calcio negli ultimi mesi, non sono escluse soluzioni estreme.

La valutazione del centrocampista inglese resta molto alta, pur essendo lontana dai 100 milioni di euro chiesti un paio d'anni fa. Il giocatore, infatti, sarebbe valutato tra i 50 e i 60 milioni di euro, ma Inter e Tottenham potrebbero discutere sulla base di un prestito con diritto o obbligo di riscatto fissato proprio intorno a quella cifra, in modo da rinforzare il centrocampo nerazzurro e liberare uno slot agli Spurs, che avrebbe posto il giocatore in uscita.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!