L'inizio di stagione del Torino non è stato dei migliori. I granata sono stati sconfitti all'esordio in campionato, nella prima giornata, contro la Fiorentina al Franchi di Firenze per 1-0. La squadra di Marco Giampaolo deve ancora migliorare determinati meccanismi, avendo rischiato di andare sotto in più di una circostanza, salvata da uno straordinario Salvatore Sirigu. Toro che deve ancora completare la rosa a disposizione del nuovo allenatore, cercando di seguire le sue indicazioni. E l'indicazione più importante è arrivata soprattutto sul fronte trequartista, con il tecnico che ha chiesto un calciatore abituato a giocare in quel ruolo.

Per questo motivo il primo obiettivo del club di Urbano Cairo sarebbe Gaston Ramirez.

Torino su Ramirez

Il Torino deve cercare di ultimare la campagna di rafforzamento. I granata hanno deciso di affidarsi a un nuovo tecnico, Marco Giampaolo, stravolgendo il modo di giocare della squadra, visto che si è passati dalla storica difesa a tre utilizzata con Mazzarri e Moreno Longo al 4-3-1-2 visto già a Firenze.

Per questo motivo diventa fondamentale il ruolo del trequartista. All'interno della rosa granata non è presente un giocatore che possa giocare in maniera naturale in quel reparto, ma solo essere adattato come successo per Berenguer sabato contro la Fiorentina, con Simone Verdi partito dalla panchina.

Il nome caldo sarebbe sempre quello di Gaston Ramirez, che Giampaolo avrebbe chiesto con forza ai propri dirigenti, soprattutto dopo la sconfitta subita all'esordio in campionato, avendolo allenato già quando era sulla panchina della Sampdoria. I blucerchiati sono disposti a discutere della sua cessione e anche ieri contro la Juventus mister Ranieri ha deciso di metterlo in panchina, facendolo entrare solo a partita in corso.

Il contratto in scadenza a giugno 2021 potrebbe aiutare il Toro che, però, dovrà battere la concorrenza anche della Lazio e di un club arabo, l'Al Shababa.

La trattativa

La Sampdoria, come detto, è pronta a discutere con il Torino della cessione di Gaston Ramirez. Il fantasista uruguaiano, infatti, ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e i blucerchiati non vorrebbero perderlo a parametro zero.

La valutazione del classe 1990 si aggira intorno ai 5 milioni di euro. I granata, però, potrebbero provare anche a intavolare uno scambio alla pari mettendo sul piatto il cartellino di uno tra Iago Falque e Berenguer. In questo modo il Toro avrebbe il trequartista tanto richiesto da Giampaolo, mentre la Sampdoria regalerebbe a Claudio Ranieri l'esterno offensivo con il quale completare il reparto insieme ad Antonio Candreva.

Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!