A pochi giorni dalla chiusura del Calciomercato estivo, l'argomento principale trattato dai media sportivi riguarda i possibili acquisti in Serie A da parte dei top club. Fra le più attive troviamo la Juventus, che potrebbe ufficializzare Federico Chiesa indipendentemente dalla cessione degli esuberi. Tutte notizie che sembrano aver messo in secondo piano la situazione del rinnovo di contratto di Paulo Dybala. L'argentino ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e non è escluso che la Juventus e l'agente sportivo del giocatore Antun ne discutano proprio a mercato finito. Le ultime indiscrezioni di mercato parlano di una richiesta di un raddoppio dello stipendio da parte del giocatore rispetto al salario attuale.

Dybala guadagna circa 7,5 milioni di euro a stagione e avrebbe chiesto, secondo quanto si legge su Tuttosport, 15 milioni a stagione per rinnovare. Una somma che sarebbe considerata eccessiva dalla Juventus, anche per la crisi economica dovuta all'emergenza coronavirus. Una situazione che potrebbe quindi portare ad un clamoroso addio della punta argentina.

Dybala vorrebbe 15 milioni a stagione per rinnovare il contratto

Ci sarebbe distanza domanda-offerta fra Juventus e Dybala per il rinnovo di contratto del giocatore argentino. Il calciatore chiederebbe il doppio dello stipendio attuale mentre la società bianconera non vorrebbe andare oltre i 10 milioni di euro. Una situazione delicata che potrebbe portare ad una clamorosa cessione dell'argentino.

Fra l'altro, non mancano gli acquirenti per il calciatore bianconero. Barcellona, Tottenham e Real Madrid non avrebbero problemi ad investire 80 milioni di euro per il giocatore. Fra l'altro alcuni addetti ai lavori hanno ipotizzato che il probabile acquisto di Federico Chiesa da parte della Juventus sarebbe motivato da una possibile partenza di Paulo Dybala.

Il mercato della Juventus

L'arrivo di Federico Chiesa potrebbe portare alla clamorosa partenza di Paulo Dybala.

Le difficoltà nel rinnovo di contratto della punta argentina (la società bianconera per fronteggiare la crisi economica avrebbe stabilito un tetto al monte ingaggi, con l'unica eccezione fatta per Cristiano Ronaldo) potrebbe portare la Juventus a valutare una sua partenza. Inoltre, l'eventuale cessione di Dybala finanzierebbe completamente l'acquisto di Chiesa.

Quest'ultimo dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto dalla Fiorentina. Si parla di un prestito oneroso di circa 20 milioni più 40 milioni da pagare dopo due anni.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!